Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:02 METEO:PORTOFERRAIO17°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 21 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, Giornata Mondiale delle Api: da piazza del Popolo a Villa Pamphilj arrivano gli «spacciatori» di semi di fiori

Cronaca sabato 25 giugno 2016 ore 16:59

Impianti sportivi a rischio chiusura per l'estate

La giunta marinese ha preso atto della rescissione della società sportiva, se l'8 agosto non si trova un nuovo gestore l'impianto chiuderà



MARCIANA MARINA — Il prossimo 8 agosto potrebbe essere l'ultimo giorno di apertura degli impianti sportivi di Marciana Marina. E' quanto risulta dalla delibera di giunta che recepisce la volontà dell'associazione Sporting Club Marciana Marina, che fino ad oggi ha gestito l'impianto, di rescindere dal contratto che la lega all'amministrazione.

E' questo l'ultimo capitolo di una battaglia che si appresta a spostarsi nelle aule dei tribunali ma nel frattempo, l'8 agosto è il termine in cui il contratto in essere cesserà i suoi effetti poichè sono trascorsi i sei mesi previsti dalla notifica che rende nota l'intenzione dell'associazione. Il Comune ha quindi poco più di un mese di tempo per trovare un nuovo gestore che si prenda carico degli impianti e li renda fruibili proprio nel mezzo della stagione turistica.

Il contratto riguarda gli impianti sportivi di proprietà comunale, di Caparutoli (campo da calcio) e viale Aldo Moro (area a verde sportivo in cui insistono campi da tennis, tensostruttura e piscina olimpionica scoperta in vasca corta con annessi spogliatoi) e che sarebbe dovuto scadere il prossimo 31 dicembre 2018.

"A sostegno della richiesta (di rescissione del contratto) - si legge nella delibera - sono le difficoltà economico/finanziarie rilevate dall’associazione locale, in conseguenza dell’esosità della gestione, non fronteggiabile con le parziali contribuzioni erogate dall’amministrazione comunale".

"Considerato che non sono state trovate soluzioni alternative tese alla risoluzione delle problematiche descritte e che è emersa la volontà di assentire il recesso contrattuale" l'amministrazione comunale nello stesso documento annuncia di voler indire una nuova procedura di gara ad evidenza pubblica per la ricerca di un nuovo soggetto gestore degli impianti sportivi comunali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Protezione civile regionale ha diramato un bollettino con codice giallo per le produzioni 24 ore. Ecco le informazioni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni

Monitor Traghetti

Attualità

Cronaca