Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:19 METEO:PORTOFERRAIO26°28°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 08 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni, Calenda: «Non intendo andare avanti in questa alleanza con il Pd»

Cronaca martedì 24 maggio 2016 ore 11:40

A rischio chiusura la piscina dello Sporting Club

L'associazione che gestisce l'impianto di Marciana Marina annuncia la chiusura della struttura ma il Comune lavora per sbloccare i finanziamenti



MARCIANA MARINA — Si rischia un'estate senza piscina per l'intero versante occidentale dell'isola. L'annuncio della chiusura, o meglio della non riapertura, dell'impianto sportivo arriva direttamente dall'associazione che gestisce l'intera struttura.

Lo Sporting Club Marciana Marina, infatti, tramite il proprio profilo Facebook, scrive: "Viste le continue richieste di informazioni riguardo l’apertura della piscina, chiariamo subito ogni dubbio: quest’anno la piscina comunale non aprirà. 

Le cause non sono certo da ricercare nella gestione dello Sporting Club. Ci dispiace perché non solo non apriremo la piscina ma purtroppo termineranno anche tutti i nostri progetti, come ad esempio il rifacimento di un campo polivalente esterno per la pratica del calcetto, del volley e del tennis per il quale già avevamo pagato, ad ottobre, un anticipo pari ad euro 4640,32 e che sarebbe stato consegnato a fine marzo scorso. 

Con questo - conclude con amarezza - auguriamo un’immensa gioia ai nostri denigratori che cordialmente ringraziamo".

La vicenda dell'impianto sportivo si trascina in realtà da diversi mesi e si basa sui contributi che il Comune, in base al contratto di servizio, elargisce alla struttura a parziale compensazione dei contributi che derivano dall'impianto fotovoltaico dell'impianto, impianto che fino a ora non è stato possibile volturare a favore dell'associazione. 

I contributi comunali erano stati stanziati, nel 2015, per un ammontare di 20mila euro da consegnare in due tranches, la prima delle quali è stata elargita mentre rimane in sospeso la seconda e che ha portato l'associazione al doloroso annuncio. 

Della questione si sono interessate anche le forze dell'ordine attraverso l'acquisizione da parte delle fiamme gialle di alcuni documenti in municipio. Da parte dello Sporting Club non arrivano commenti ufficiali oltre quelli pubblicati su internet.

Per quanto riguarda l'attività sportiva che, al momento riguarda solo quella programmata, dal Comune fanno sapere che gli uffici si stanno attivando per sbloccare la seconda parte dei finanziamenti deliberati dalla giunta nel 2015.

Luca Lunedì
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il maltempo è previsto anche su costa e isole toscane settentrionali. Saranno possibili anche colpi di vento e grandinate
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità