Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:09 METEO:PORTOFERRAIO13°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 24 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La grandine è così violenta che rompe il parabrezza dell’auto

Politica mercoledì 24 gennaio 2024 ore 12:00

Marciana Marina, il punto sulle mozioni accolte

Veduta di Marciana Marina
Foto di: Roberto Ridi

Il gruppo di minoranza consiliare "Per Marciana Marina" fa il punto sulle sue proposte e sul confronto con l'amministrazione comunale



MARCIANA MARINA — "Come anticipato sulla nostra pagina social si informano i cittadini delle mozioni accolte che attendono esecutività da parte dell’Amministrazione. Purtroppo molte sono state rispedite al mittente. Come quella passata alla storia con l’espressione “archetti e decoro”, nella quale con simpatia illustrammo delle moderne soluzioni per la gestione dei bidoni carrellabili delle attività commerciali del centro storico. Malgrado ciò nessuna idea è stata portata avanti. Sugli archetti, durante il Consiglio Comunale del 27 aprile scorso, ci fu assicurato dal Sindaco che sarebbero stati sostituiti con alcuni più adeguati perché in quel momento il magazzino comunale non offriva altro. Dunque attendiamo la determina". 

Lo scrive in una nota il gruppo di minoranza consiliare "Per Marciana Marina", che fa il punto sulle mozioni accolte dalla amministrazione comunale.

"La mozione sugli stalli con disco orario a servizio dei residenti del lungomare e quelli per il carico e scarico è stata accolta e la Giunta si è subito attivata, la scorsa estate. Bastava rinunciare a un paio di coppi. - prosegue la minoranza - Se i due posti bianchi sono sempre occupati, il problema risiede nella sporadica vigilanza.Santa Chiara solo il 12 agosto: mozione sospesa con volontà di approvarla. Abbiamo accettato la sospensione in attesa che la maggioranza si muovesse presso la Diocesi. Attendiamo. Se dovesse passare troppo tempo, ci torneremo chiedendo di votare la mozione all’unanimità e di creare una commissione di tre consiglieri che vada a rappresentare i cittadini con la ferrea volontà del Consiglio Comunale e di tutta la Comunità". 

"Anche la mozione sulla sistemazione e pulizia ordinaria dei sentieri per le spiagge comunali è stata accolta. - continua la minoranzab- Al termine della discussione, si decise di realizzare un censimento preventivo per poi andare, con le opportune priorità in base alle criticità riscontrate, ad affidare incarichi ad aziende specializzate. Ma siamo quasi a febbraio, qualcuno ha visto qualche delibera? Perché forse ci è sfuggita e l’estate si avvicina.Infine i matrimoni, dove siamo indietro anni luce".

"La mozione sulle modifiche al regolamento è stata accolta. Siamo in attesa che gli uffici preposti redigano il nuovo regolamento. Però si chiede ai lettori di prestare attenzione perché in Consiglio siamo stati chiarissimi con il Sindaco. La maggioranza ha preteso − per accogliere la mozione − di rielaborarla in forma più generica, probabilmente per prendere la via dell’orto. Questo è stato fatto, ma siamo contrari al sistema della doppia celebrazione. Il matrimonio si celebra una volta, nei posti più belli del Paese. Sta agli uffici e ai consiglieri delegati trovare le soluzioni. Noi, siamo a disposizione e abbiamo spianato la strada. Concedere ai nubendi di sposarsi in maniera fittizia dove preferiscono per poi tornare alla sede comunale e celebrare l’atto formale può essere una soluzione ma non l’unica, sicuramente non la principale. Inoltre è già praticata. Noi esigiamo un regolamento simile a quelli di altri comuni elbani, dove si possa celebrare il rito civile in alcune suggestive location una volta e ufficialmente. Bastino due esempi. Convenzioni con strutture alberghiere o titolari di concessioni demaniali; oppure segnaliamo che è possibile celebrare il matrimonio anche nella spiaggia di Scali Mazzini, accanto al Molo, dal momento che il Comune è titolare di una piccola concessione demaniale. Dunque, anche in cima al porto, se voluto. Ricordiamo al Sindaco, la quale nella discussione a verbale ha dichiarato che la spiaggia non è una pertinenza, che invece a nostro avviso anche le concessioni demaniali possono essere considerate come pertinenze. Chiediamo alla Giunta di sbrigarsi". 

"Una recente deliberazione del Comune di Marciana per ricercare ulteriori luoghi dove svolgere i matrimoni dimostra che tutti si stanno muovendo su questa strada che tanto bene sta facendo al turismo di “bassa stagione”. Una recentissima intervista alla wedding planner Rossella Celebrini certifica per il settore 'trend in crescita per l’isola d’Elba; sempre di più italiani e stranieri scelgono l'isola per matrimoni e promesse d'amore'. Ne approfittiamo per offrire il più caloroso degli auguri a tutti i nostri concittadini per il nuovo anno. Che sia, per tutti, migliore. Nonostante un inizio preoccupante, siamo determinati a inseguire sempre la verità e il bene del Paese oppugnando qualsiasi clientela", conclude la minoranza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un grupoo di amici ha creato un comitato per organizzare una giornata di sport e beneficenza in ricordo del giovane scomparso prematuramente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Attualità