QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 14°15° 
Domani 14°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 23 aprile 2019

Politica sabato 08 aprile 2017 ore 17:02

Ciumei, relazione di fine mandato

Andrea Ciumei ha pubblicato la relazione di fine mandato nella quale analizza lo stato di salute del Comune dopo i cinque anni da sindaco



MARCIANA MARINA — Con l'approssimarsi dell'appuntamento elettorale i tre sindaci coinvolti cominciano a sgomberare la scrivania ottemperando agli obblighi di legge. Uno di questo è la pubblicazione della relazione di fine mandato, redatta dal responsabile del servizio finanziario o dal segretario generale, e sottoscritta dal sindaco non oltre il 60° giorno antecedente la data di scadenza del mandato.

Quella firmata da Andrea Ciumei descrive il comune in buona salute economica e elenca nel dettaglio le azioni amministrative svolte nei cinque anni di consiliatura. Ecco una sintesi dell'esteso documento pubblicato sull'albo pretorio comunale.

Condizione finanziaria dell’ente. "Il Comune di Marciana Marina non è stato mai interessato da situazioni di difficoltà finanziarie tali da richiedere la dichiarazione di dissesto finanziario, si sono così potute completare gran parte delle attività programmate".

Attività normativa. "A titolo puramente esemplificativo, si ricordano in particolare i regolamenti su: disciplina degli impianti sportivi, mestieri ambulanti, tutela degli utenti, controlli interni, contabilità armonizzata, gestione associata del turismo, l’applicazione del contributo di sbarco, materia tributaria (IMU, TASI, TARI), riconoscimento della cittadinanza onoraria, emergenza abitativa, inserimenti socioterapeutici, matrimoni civili, accesso civico, riconoscimento di contributi.

Prelievi sui rifiuti. Il tasso di copertura è passato dall'84,59% del 2012 con un costo pro capite di 490,83 euro ad una copertura nel 2016 del 93,58% con un costo pro capite di 475,17 euro.

Lavori pubblici. "Nel corso del mandato è stato attribuito ampio rilievo al settore degli investimenti per la realizzazione e la manutenzione di opere pubbliche per un importo complessivo ammontante a circa 1.800.000 euro".

Gestione del territorio. Rilasciati 158 permessi a costruire, i condoni edilizi evasi 13 e le segnalazioni certificate di inizio attività 150.

Istruzione pubblica. "Nel corso dell’attuale mandato, è stata prestata molta attenzione verso i servizi scolastici, in particolar modo al servizio refezione. Nello specifico, è stato fortemente incentivato il raggiungimento di uno standard qualitativo molto alto relativamente alle derrate alimentari utilizzate per la preparazione dei pasti ed all’organizzazione del servizio stesso".

Ciclo dei rifiuti. La percentuale della raccolta differenziata all’inizio del mandato, nel 2012 era del 50,14%, l'ultimo dato disponibile è quello del 2015 che indica un 64,18%  mentre per il 2016 non sono ancora disponibili i dati definitivi.

Sociale. "Per quanto riguarda i servizi sociali, gli utenti assistiti sono stati mediamente 12. Nel periodo di sospensione delle attività didattiche (luglio ed agosto) il Comune ha garantito l’erogazione del servizio di Campo Solare rivolto ai bambini di età compresa tra i 18 mesi ad i 12 anni". 

Turismo. Nel corso del periodo 2012-2016, molto spazio è stato dato a manifestazioni ed eventi, anche grazie ai proventi della Gestione Associata del Turismo. Il lungo elenco contiene fra gli altri: "Concerti di cantanti famosi come Paolo Belli, Cristina D’Avena, Max Gazzé. Nel corso di questi anni Marciana Marina è diventata il set dei Film in onda su Sky I delitti del Bar Lume e questo ha contribuito a far conoscere il territorio elbano al grande pubblico". 

Situazione finanziaria. Analizzando gli ultimi dati utili che si riferiscono al 2015, le riscossioni sono ammontate a 4.981.929 euro, i pagamenti a 4.980.080 euro per una differenza di 1.849 euro con i residui attivi che ammontano a 560.544 euro mentre i residui passivi sono di 345.050 euro e un avanzo di 217.342 euro.

Fondo cassa e risultato di amministrazione. Anno 2016 il fondo cassa presunto ammonta a 2.424.516 euro, la percentuale di indebitamento sulle entrate correnti è attualmente dell'1,84% e sono stati riconosciuti debiti fuori bilancio per 12.255 euro. La spesa per il personale ammonta a 846.919 euro con un contributo pro capite di 428 euro.

Luca Lunedì
© Riproduzione riservata



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cultura