Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:19 METEO:PORTOFERRAIO24°28°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 08 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni, Calenda: «Non intendo andare avanti in questa alleanza con il Pd»

Attualità lunedì 07 maggio 2018 ore 00:09

La via dei Caprili, progetto concluso

Il ringraziamenti dell'associazione Pedalta a tutti i volontari che hanno contribuito al ripristino che riscopre antiche pagine di storia marcianese



MARCIANA — "La via dei Caprili " , il progetto avviato dall'associazione Pedalta si può dire concluso. "E' un sogno che si avvera - dicono dall'associazione -  un lavoro difficile da mettere in atto, che ha coinvolto molte persone. Ringraziamo i volontari che ci hanno aiutato in questa impresa gargantuesca. Abbiamo voluto ridare importanza a quelle che erano le attività del passato, l'Elba prima del turismo. La nostra storia più recente, la nostra tradizione e le nostre radici. I nostri nonni vivevano con la pastorizia e la vigna. Nel Marcianese, d'inverno, le greggi scendevano alla Noce, Serraventosa, l'Omo, Capepe e le Piane di Campo al Castagno; d'estate, salivano alla Tavola, alla Tabella e al Troppolo, questa era la loro "transumanza ". Alcuni pastori, però, erano stanziali. Oltre agli uomini c'erano le "Ricottaie", a Marciana Santina e Tilde, che andavano a vendere i formaggi nei paesi limitrofi. Pulendo i Caprili crediamo che si siano creati dei nuovi percorsi di di trekking, dove gli avventori potranno pensare, anche solo per un attimo, alle genti del passato, pastori che ci hanno lasciato in eredità delle opere d'arte. A questi Caprili abbiamo, volutamente, lasciato i nomi che usavano i nostri nonni, nomi tuttora in uso (es. Il caprile di Natalino ). Le nostre ricerche sono state fatte parlando con due ex pastori del marcianese, Lino Ferrini e Aldo Ricci, che ringraziamo. Per ultimo, ma non per importanza, teniamo a sottolineare che il nostro progetto non è l'appendice di lavori fatti da altri, in passato. La nostra attività è indipendente, è nata "esclusivamente" dalla nostra volontà ed è stata organizzata con il patrocinio dell'ente Parco e del Comune di Marciana. Ringraziamo, ancora, tutti i volontari perché senza di loro tutto questo non sarebbe stato possibile. Dedichiamo questo progetto ai Pastori dell'Elba,

..."A tutti gli illusi, a quelli che parlano al vento. Ai pazzi per amore, ai visionari,a coloro che darebbero la vita per realizzare un sogno..." ( M. de Cervantes )


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il maltempo è previsto anche su costa e isole toscane settentrionali. Saranno possibili anche colpi di vento e grandinate
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità