Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:44 METEO:PORTOFERRAIO25°27°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 22 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»

STOP DEGRADO sabato 15 luglio 2023 ore 16:09

Rifiuti e lamentele sull'apertura dei cassonetti

Foto di archivio

Un lettore scrive al sindaco di Marciana proponendo di far aprire i cassonetti tutti i giorni e di valutare le necessità dei turisti in partenza



MARCIANA — Un lettore, segnala di aver scritto recentemente una lettera al sindaco di Marciana sul conferimento dei rifiuti con tessera a Marciana paese.

Qui di seguito pubblichiamo la lettera inviata al sindaco Barbi.


"Considerato che i bidoni per la raccolta di tutti i tipi di rifiuto sono sempre presenti sul posto, che senso ha consentire l’apertura di alcuni di essi solo in determinati giorni?Così facendo si crea disorientamento e disagio alle persone che, terminata la vacanza, partono in un giorno diverso da quello consentitoper il conferimento. 

Cosa possono fare le persone in questi casi, visto che anche l'area ecologica di San Rocco ha degli orari?

Mi è stato detto: a Portoferraio è possibile conferire tutti i giorni con la tessera sanitaria, ma quanti sono a saperlo? E il Comune di Portoferraio non avrebbe niente da ridire?

Nel caso, non deve essere piacevole viaggiare in auto con i rifiuti mescolati ai bagagli. E i tantissimi turisti stranieri che non hanno la tessera sanitaria italiana, come potrebbero fare?

Mi è stato anche detto: alcuni cassonetti non sono sempre aperti perché quei rifiuti non vengono prelevati tutti i giorni. Fa differenza riempire i cassonetti a poco a poco (nel caso che fossero sempre accessibili) o tutto in in botto il giorno prima del prelievo?

Che problema ci sarebbe, in particolare per quei rifiuti che non puzzano, come carta, plastica e vetro, a lasciare la possibilità di conferirli tutti i giorni?

Cosa pensate che siano costrette a fare le persone che il giorno della partenza trovano i cassonetti chiusi? Se sono educate lasciano i rifiuti per terra vicino ai cassonetti.

Ma abbiamo visto cosa è successo in certe città quando i rifiuti sono lasciati per strada. I topi fanno baldoria e a Roma si vedevano addirittura i cinghiali in processione (e a Marciana i cinghiali non mancano).

Inoltre, credo che sia un lavoro in più, e poco piacevole pergli operatori, raccogliere i rifiuti da terra, specialmente se i sacchetti fossero rotti".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Situazione monitorata costantemente a Portoferraio dove è stato approntato un piano per le eventuali emergenze traffico agli imbarchi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Dario Dal canto

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Monitor Traghetti