Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:05 METEO:PORTOFERRAIO11°14°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 02 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Minaccia di buttarsi dal balcone per 44 ore. Alla fine lo bloccano così

Attualità lunedì 03 gennaio 2022 ore 16:43

Campo Lo Feno, strada riaperta con semaforo

Terminati i lavori di rimozione dei massi nella zona della frana sulla strada. Al momento la strada è aperta al transito a senso unico alternato



MARCIANA — Si sono conclusi i lavori rimozione dei massi franati sulla strada provinciale 𝟮𝟱 𝗮 𝗖𝗮𝗺𝗽𝗼 𝗹𝗼 𝗙𝗲𝗻𝗼. La strada, come fa sapere la Provincia di Livorno, è stata riaperta al transito, con senso unico alternato regolato da semaforo.

Tutta la zona è stata messa in sicurezza dalla 𝗣𝗿𝗼𝘃𝗶𝗻𝗰𝗶𝗮 grazie alle opere previste dal 𝗽𝗿𝗼𝗴𝗲𝘁𝘁𝗼 𝗱𝗶 𝗿𝗶𝗽𝗿𝗶𝘀𝘁𝗶𝗻𝗼, finanziato dalla Regione Toscana, che hanno visto l’installazione di 𝗿𝗲𝘁𝗶 𝗽𝗮𝗿𝗮𝗺𝗮𝘀𝘀𝗶 sul versante a monte della strada.

Nelle scorse settimane, gli enormi massi franati nei terreni sottostanti sono stati ridotti in blocchi e preparati per essere agganciati dalla gru, ai fini del sollevamento e deposito sui camion per il trasporto e lo smaltimento.

Nei prossimi giorni l’impresa procederà con i lavori di ripristino della carreggiata stradale che consentirà di eliminare le limitazioni alla viabilità attualmente in vigore.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il casting è organizzato da Banijay Studios Itay che cura la produzione della serie tv per Mediaset. Nel cast anche Anna Valle
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cultura

Attualità

Attualità