Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:59 METEO:PORTOFERRAIO12°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 22 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Letizia Moratti balla e canta con Ivana Spagna sulle note di «The Best»

Attualità domenica 20 maggio 2018 ore 09:14

Lutto a Portoferraio, è morto Antonio Bracali

Antonio Bracali

85 anni, a lungo tecnico comunale e Governatore della Misericordia. La salma esposta nella chiesa di Salita Napoleone. Il ricordo di Mario Ferrari



PORTOFERRAIO — E’ deceduto all’età di 85 anni dopo una lunga malattia, fra il conforto dei suoi cari, nella giornata di sabato 19 maggio, Antonio Bracali.

“Per decenni tecnico comunale del comune di Portoferraio e Governatore della Reverenda Confraternita di Misericordia – lo ricorda il sindaco Mario Ferrari – Antonio è sempre stato un esempio di moralità e di professionalità per quelli della mia generazione. Con la sua scomparsa vene a mancare un punto di riferimento e di confronto per tutti noi”.

La salma di Antonio Bracali è esposta presso la chiesa della Misericordia in salita Napoleone a Portoferraio. I funerali si terranno nella giornata di lunedì 21 maggio, alle 15,30.

Alla moglie Marisa, ai figli Alessandro e Adriano e alle loro famiglie le condoglianze del sindaco Mario Ferrari e di tutta l’Amministrazione Comunale di Portoferraio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I proprietari ormai anziani devono trasferirsi in paese e cercano una sistemazione per il pony. Ecco le informazioni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

STOP DEGRADO

Attualità

Politica

Spettacoli