Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:40 METEO:PORTOFERRAIO22°27°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 21 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Buffon e la sconfitta dell’Italia: «Ieri un riscontro che non ci aspettavamo. Ecco cosa faremo contro la Croazia»
Buffon e la sconfitta dell’Italia: «Ieri un riscontro che non ci aspettavamo. Ecco cosa faremo contro la Croazia»

Attualità mercoledì 03 dicembre 2014 ore 18:26

La gestione associata paga per il sinkhole

Con un voto unanime i sindaci dell'Elba stanziano 180mila euro per lo studio sulle voragini del Piano di Rio. I fondi saranno erogati in due rate



RIO ELBA — Il fondo di rotazione per gli studi sul Piano diventano realtà. Nella riunione, ancora in corso, dei sindaci che compongono la Gestione associata è stato deliberato lo stanziamento dei fondi per effettuare gli studi approfonditi necessari a contrastare il fenomeno dei sinkhole.

Uno studio che verrà effetuato dall'università di Firenze e che costerà 180mila euro. La cifra, in attesa di una decisione della Regione in merito, verrà anticipato dagli altri comuni in due tranche: un primo terzo, cioè 60mila euro entro il 2014 e i restanti 120mila euro nel 2015.

"È un atto di solidarietà che i comuni compiono per un problema che riguarda tutta l'Elba - afferma il sindaco di Rio Elba De Santi - perchè oltre alla sicurezza di altri elbani sono a rischio la centrale elettrica che rifornisce anche gli altri comuni, i collegamenti da Rio Marina e i giacimenti".

Lo studio dovrebbe durare 5 mesi per il primo passo ma il monitoraggio di tutta l'area dovrà continuare per tutto un altro ancora per avere dati completi.

"Dopo di questo saranno necessari interventi per mettere in sicurezza abitazioni e impianti civili. Oltre che trovare il modondi fare una nuova strada che non sia nella zona rossa".

La nuova coprtura economica è un'arma in più che i due sindaci, De Santi e Galli, porteranno al tavolo di lavoro del 9 dicembre, posto che la disponibilità data dagli altri comuni rimane un prestito in attesa che lo studio venga coperto dalla Regione.

Luca Lunedì
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Questa la causa più probabile del forte boato avvertito in modo forte all'Elba ma anche sulla costa toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Politica

Attualità