Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:04 METEO:PORTOFERRAIO12°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 23 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Quella volta che Costanzo intervistò Sandra Milo: il tributo di Pierluigi Diaco

Cronaca martedì 10 ottobre 2023 ore 19:00

Sorpresi in barca nel mare dell'isola protetta

L'isola di Montecristo

Le persone erano a bordo di una imbarcazione noleggiata e sono stati sanzionati dai carabinieri del Reparto Biodiversità di Follonica



ISOLA DI MONTECRISTO — Nei giorni scorsi il Reparto Carabinieri Biodiversità di Follonica è prontamente intervenuto intercettando e sanzionando un natante noleggiato da quattro turisti tedeschi che hanno violato il divieto di ingresso e di navigazione nell’area a mare protetta dal Parco Nazionale Arcipelago Toscano.

Contestualmente, all’ingresso e navigazione in area marina protetta, a carico dei trasgressori sono stati presi provvedimenti circa la conduzione di attività di pesca di tipo amatoriale, esercitata in area dove tale attività risulta vietata.

I provvedimenti a carico dei trasgressori sono stati intrapresi per violazione di norme che tutelano gli habitat e le specie animali e vegetali di un ambiente naturale particolarmente protetto, riconosciuto anche a livello europeo.


“L’Isola di Montecristo, Riserva naturale dello Stato gestita dall’Arma dei Carabinieri per la Biodiversità, nel Parco Nazionale Arcipelago Toscano, custodisce un’inestimabile ricchezza di biodiversità ed è dedicata alla conservazione dei delicati habitat che la caratterizzano", ha affermato il Comandante del Reparto Carabinieri Biodiversita’ di Follonica Colonnello Giovanni Quilghini. 

“L’isola è costantemente presidiata da militari dell’Arma, che svolgono compiti di sorveglianza, supporto alle attività di gestione e conservazione in turni di quindici giorni. L’accesso alla Riserva e la navigazione nell’area marina circostante, classificata Zona 1 del Parco Nazionale, è vietato per ragioni di tutela e conservazione. Comportamenti illeciti sono perseguiti secondo le vigenti norme poste a tutela delle aree protette, come è avvenuto nei giorni scorsi", ha aggiunto.


Soddisfatto il presidente del Parco Nazionale Giampiero Sammuri che ha ringraziato il Reparto Carabinieri.

“Mi piace sottolineare nuovamente il fondamentale ruolo delle forze dell’ordine che supportano l’Ente Parco nelle attività di presidio e di vigilanza delle sette isole dell’Arcipelago Toscano. Grazie davvero al Comandante Quilghini e al suo Reparto per l’intervento condotto nei giorni scorsi e, più in generale, per l’ottimo lavoro svolto a Montecristo, sito di straordinaria importanza conservazionistica", ha detto Sammuri.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un 20enne è accusato di tentato omicidio della madre. È stato arrestato e condotto presso il carcere di Livorno
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Cronaca

Attualità