Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:14 METEO:PORTOFERRAIO20°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Euro 2024, scontri fra tifosi prima di Serbia-Inghilterra: volano sedie, bottiglie e calci

Attualità giovedì 17 novembre 2022 ore 17:00

Rimossi rifiuti dai fondali del Giglio

L'iniziativa ha visto la partecipazione di volontari che hanno liberato il mare da rifiuti pericolosi. Sul fondale c'era anche un televisore



ISOLA DEL GIGLIO — Il progetto di pulizia all'Isola del Giglio va avanti con i volontari che ci mettono cuore e anima.

Una giornata uggiosa ha fatto da cornice al ritorno in acqua dei volontari di Mare Nostrum che hanno deciso di immergersi durante il weekend per recuperare alcuni rifiuti la cui presenza è stata segnalata durante le immersioni alla Caletta del Saraceno.

Nell’occasione, i subacquei sono andati in acqua da terra e sempre con l’ausilio degli scooter, utilizzati per coprire in breve lunghe distanze e per trainare i rifiuti recuperati.

Alla fine del weekend, Claudia Di Giuseppe, Graziano Lanini, Roberto Luisi e Gianmaria Vettore, hanno prelevato dal fondo del mare un condizionatore, un televisore, più altri rifiuti facilmente trasportabili.


"Si ringraziano, come sempre, Mare Nostrum, sezione del Rotary di Milano, il Comune Isola del Giglio e l’Azienda Giglio Ambiente di Simone Spadaro che ha provveduto alla rimozione dei rifiuti ingombranti. Un doveroso ringraziamento a Guido Lapucci, titolare di Scubalandia, che ha fornito i palloni utilizzati per il sollevamento e trasporto in mare dei rifiuti, trainati dagli scooter Suex. Prossimamente si spera di riuscire ad effettuare altri recuperi, purtroppo i rifiuti sono tantissimi. Sono le risorse, umane e non, a scarseggiare. - si conclude la nota - Sperando nell’appoggio di tutti, subacquei e non, nell’ottica del mare bene comune, si rimanda alle future attività di UPT".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna di 50 anni è stata denunciata dai carabinieri con l'accusa di furto. Ecco cosa è accaduto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità