Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:43 METEO:PORTOFERRAIO11°16°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 27 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccino Pfizer per i bambini di 5-11 anni. Tutti i dati su rischi e benefici

Attualità martedì 23 novembre 2021 ore 17:00

Mufloni, "al Giglio specie aliena da eradicare"

Giampiero Sammuri

Questa la risposta di Giampiero Sammuri, presidente del Parco Nazionale Arcipelago Toscano, a chi sta combattendo contro l'uccello degli animali



ISOLA DEL GIGLIO — Giampiero Sammuri, presidente del Parco Nazionale Arcipelago Toscano e presidente di Federparchi, in una intervista pubblicata sulla pagina Facebook di Federparchi ha dichiarato che i mufloni "all'Isola del Giglio sono da eradicare perché sono una specie aliena".

Sammuri ha dichiarato inoltre che "le specie aliene sono la seconda causa di perdita di biodiversità nel mondo e la prima se consideriamo proprio le piccole isole". 

"La Iucn, l'unione internazionale di conservazione della natura, - ha aggiunto Sammuri  - considera il muflone una specie particolarmente pericolosa per le piccole isole, ha già determinato la sparizione di tre specie vegetali nel mondo e due si sono estinte allo stato selvatico, nel senso che sopravvivono soltanto nei vivai".

Sammuri ha poi detto che i mufloni mettono in pericolo l'ecosistema.

Sammuri ha inoltre spiegato in che modo avverrà tale eradicazione, sottolineando che i costi per gli interventi al Giglio si aggirano intorno ai 300mila euro ( vedi qui il video completo).

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A causa del peggioramento delle condizioni meteo per domani i sindaci del versante ovest dell'
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Tabasco n.6

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità