Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PORTOFERRAIO11°16°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 27 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccino Pfizer per i bambini di 5-11 anni. Tutti i dati su rischi e benefici

Politica giovedì 25 novembre 2021 ore 06:30

Violenza sulle donne, "sindaci promuovano il 1522"

Chiara Tenerini, coordinatrice provinciale di Forza Italia

Arriva da Forza Italia l'appello si sindaci elbani affinché promuovano il numero per aiutare le donne che sono vittime di violenza



ISOLA D'ELBA — "Il 25 Novembre i media ci ricordano che ogni giorno  le donne subiscono minacce, sono picchiate, sono toccate contro la propria volontà, sono vittime di violenze, molestie, rapporti indesiderati e violenti, stupri e purtroppo molto altro. Solo ricostruendo basi solide di una società evoluta si può sperare concretamente in un vero cambiamento".

Si apre così una nota di Forza Italia che rivolge un appello ai sette sindaci dell'isola d'Elba.

"Il problema della violenza sulle donne è purtroppo sempre più attuale, specialmente da quando è iniziata la pandemia le chiamate al numero di emergenza 1522 (numero gratuito di pubblica utilità antiviolenza e stalking e collegato alla rete dei Centri antiviolenza) sono aumentate notevolmente. - proseguono da Forza Italia - La politica e le istituzioni hanno l'obbligo di fare di più e sempre. Per questo chiediamo ai Comuni dell'Isola d'Elba di attivarsi affinchè sui ticket dei parcheggi venga introdotta la frase “Se sei vittima di stalking o violenza chiama il 1522”, a coinvolgere le attività commerciali e artigianali del territorio per proporre loro di aderire a una campagna di sensibilizzazione, introducendo la frase anche sugli scontrini degli esercizi commerciali, che potrebbe essere stampata anche sulle buste in uso in panifici, farmacie, alimentari e supermercati".

"Che i Comuni si attivino affinché questa campagna informativa sul territorio venga accompagnata da idonea campagna di comunicazione attraverso anche i canali social dei Comuni. E' un'iniziativa di sensibilizzazione che può sembrare piccola, ma se organizzata in modo capillare può essere di grande impatto. Dobbiamo dare al servizio 1522 più forza e dobbiamo far arrivare il messaggio alle donne che non sono da sole e che possono trovare un aiuto", questo l'invio che arriva da Chiara Tenerini, coordinatrice provincia di Livorno di Forza Italia e Adalberto Bertucci, coordinatore elbano di Forza Italia.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A causa del peggioramento delle condizioni meteo per domani i sindaci del versante ovest dell'
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Tabasco n.6

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport