Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PORTOFERRAIO25°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 25 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
No Green Pass, le manifestazioni in tutta Italia: le immagini da Roma, Milano, Napoli e Torino

Toscani in TV domenica 14 marzo 2021 ore 08:00

​I motori di "Stop and Go" all’Elba

Da Portoferraio, a Marciana, a Capoliveri, al Volterraio, le telecamere di Rai2 in giro per le strade e sul mare dell’isola insieme agli elbani



ISOLA D'ELBA — Il programma “Stop and Go”, dedicato al mondo della mobilità, va in onda su Rai2 tutti i sabati pomeriggio alle 16.30 ed è condotto da Marco Mazzocchi e Laura Forgia.

Questa settimana Marco e Laura sono approdati all’Isola d’Elba dove hanno incontrato molte storie virtuose dal punto di vista del rispetto e della tutela dell’ambiente.

“Stop and Go” vuole raccontare nuove soluzioni tecnologiche, nuovi mezzi, nuove concezioni della mobilità individuale e di massa, con l’imperativo ormai irrinunciabile della eco-sostenibilità, attraverso le esperienze vissute dai due conduttori. 

La puntata ha avuto inizio sul catamarano ecocompatibile Ketos, quello di due ricercatori nel campo dei cetacei marini dell’arcipelago toscano, Michela Bacchetta e Roberto Rutigliano. I due ricercatori hanno accolto Marco a bordo per spiegargli il loro modo di vivere il mezzo e il mare: innanzi tutto dicono: ”Puliamo la barca con l’acqua di mare” e poi sono autonomi dalla terra per tutto tranne che per il cibo perché sono dotati di pannelli solari, dissalatore e generatore eolico”. I delfini oggetto principale delle loro ricerche, vengono individuati con il binocolo e fotografati in modo da poter riconoscerli, dalla pinna, nei successivi avvistamenti.

Gianluca e Alessandro, figlio e padre, hanno invitato Laura a salire sulla loro barca a vela di 18 metri per navigare fino a Marciana Marina. I due vivono sulla barca 365 giorni l’anno. Nella traversata il giovane skipper ha fatto notare la spiaggia de Le Viste da dove Napoleone salpò per fuggire dall’isola e poi l’isola dello Scoglietto, riserva naturale. Alessandro va molto orgoglioso della sua barca costruita nel 1981 per l’attrice Lea Padovani. Arrivati a Marciana, Umberto Mazzantini di Legambiente ha spiegato a Laura quali sono i piccoli comportamenti da adottare per preservare il mare, come scegliere una crema solare ecologica o danneggiare le praterie di posidonia fondamentali nell’ecosistema marino.

Marco ha continuato il suo giro visitando prima un Brigantino, imbarcazione disegnata dall’architetto navale Chapman per assalire e derubare mercantili e poi parlando con Elio Niccolai, patron del Rally storico dell’isola, in macchina fino al Volterraio e infine, a Capoliveri, ha incontrato Malte Reucher, il campione italo-tedesco di windsurf (Slalom 2020). Il soggiorno sull’isola si è concluso nel migliore dei modi mangiando un pezzo di schiaccia briaa e sorseggiando un eccezionale vino elbano di nuovissima produzione, il Nesos, le cui uve vengono fatte stagionare sott’acqua. E come sempre l’Elba ha mostrato la sua meraviglia a 360°.

Elisa Cosci
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Protezione civile regionale ha emesso un avviso meteo per forte vento di Scirocco e mareggiate sull'Arcipelago e la costa sud della Toscana
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità