Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:52 METEO:PORTOFERRAIO18°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 21 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Napoli, sciame sismico ai Campi Flegrei. Danni e persone in strada: «Mai tanto forte»

Attualità martedì 11 ottobre 2022 ore 14:11

Napoleone e la fuga dall'Elba in tv

Foto di: Roberto Ridi

Uno speciale dedicato all'Imperatore corso che scelse l'Isola come luogo di esilio dove rimase per 10 mesi e da cui fuggì dopo un piano preciso



ISOLA D'ELBA — "Napoleone, fuga dall’Elba": è questo il titolo della trasmissione "Una Giornata Particolare" che andrà in onda in tv su La 7, domani, mercoledì 12 Ottobre, alle 21,15.

Il racconto di un Napoleone italiano: familista, fedifrago, malinconico, melodrammatico, sarà al centro della penultima puntata di “Una giornata particolare” il programma di Aldo Cazzullo in onda mercoledì, come si legge nella presentazione del programma dedicato ai personaggi nei loro momenti cruciali che hanno cambiato il corso della storia e delle nostre vite.

"Sono le 19 del 26 Febbraio del 1815 quando l'Imperatore più famoso dei francesi, Napoleone Bonaparte, si legge ancora nella presentazione - sale su una scialuppa e lascia per sempre l'Isola d'Elba, una terra che l’ha amato come nessun’altra prima e una comunità che grazie a lui ha vissuto una stagione indimenticabile".

Questa la giornata particolare di Aldo Cazzullo, che sarà anche il pretesto per raccontare la passione per l'Italia di Napoleone (la Corsica passò alla Francia solo un anno dopo la sua nascita, i suoi genitori erano di Sarzana, in Liguria e in casa sua si parlava italiano).

"Il racconto - si legge ancora - partirà da Parigi, dal museo che incarna l'animo di Napoleone, il Louvre, per poi spostarsi in Italia, attraversando i luoghi protagonisti della Storia: le sue residenze all'Isola d'Elba, il Molo dove sbarcò sull'isola, Marengo, il luogo della sua battaglia più famosa, la Pinacoteca di Brera voluta da lui, il Duomo di Milano, dove si incoronò Re d'Italia, una panoramica dei luoghi che l'hanno reso il più famoso imperatore che parlava francese con accento italiano".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Protezione civile regionale ha diramato un bollettino con codice giallo per le produzioni 24 ore. Ecco le informazioni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Elezioni

Attualità

Attualità