Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:02 METEO:PORTOFERRAIO19°19°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 21 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, Giornata Mondiale delle Api: da piazza del Popolo a Villa Pamphilj arrivano gli «spacciatori» di semi di fiori

Sport venerdì 15 settembre 2023 ore 08:20

Rallye storico, le sorprese della prima giornata

Riolo conquista il Volterraio, Bettini invece primeggia nella prova di Capoliveri. Ecco le classifiche delle prime due prove speciali



ISOLA D'ELBA — Un inizio avvincente quello della trentacinquesima edizione del Rallye Elba Storico, gara valevole come settimo e penultimo appuntamento del Campionato Italiano Rally Auto Storiche, che potrà già dare le prime conferme della stagione 2023. 

Due le prove che hanno inaugurato la prima giornata del fine settimana elbano, scattato da Porto Azzurro ieri, 14 Settembre alle 20 30; qui a mettersi in evidenza è stato Totò Riolo, tornato sugli asfalti dell’isola toscana al volante della Porsche 911 SC di 4° Raggruppamento condivisa con Alessandro Floris.

Il siciliano ha subito piazzato lo scratch nella “Volterraio”, speciale di apertura della competizione, con un tempo di 4’24.8, staccando di 4.1” il valtellinese Lucio Da Zanche e di 6.4 il locale Francesco Bettini.

Diverse le sorti del secondo passaggio di “Capoliveri”, il cui miglior crono porta la firma dell’elbano affiancato da Luca Acri a bordo della Lancia Delta Integrale appartenente al 4° Raggruppamento, accorciando quindi le distanze da Riolo, al momento davanti a tutti con un tempo complessivo di 10’19.3. Terza posizione assoluta per l’esperto Alberto Salvini, questa volta in gara con Subaru Legacy del “quarto” condivisa con Davide Tagliaferri, a 10.1 dalla vetta, mentre si ferma ai piedi del podio provvisorio l’attuale leader assoluto del Campionato Matteo Musti, in coppia con Simone Brachi su Porsche 911 Carrera RS di 2°Raggruppamento. Quinta la Porsche 911 RS del “secondo” di Lucio Da Zanche e Maurizio Barone, quindi sesti Matteo Luise e Melissa Ferro, chiamati a difendere il primato nel 4°Raggruppamento a bordo della Fiat Ritmo 130 Abarth.

L’adriese si trova momentaneamente davanti a Valter Pierangioli, che navigato da Arianna Ravano sulla Ford Sierra Cosworth si è portato a soli 4.4” dal portacolori del Team Bassano. Ottavo crono per Tommaso Fantei, coadiuvato da Andrea Calandroni su Volkswagen Golf GTI di 3°Raggruppamento, alle cui spalle si piazza Riccardo Mariotti accompagnato alle note da Sandro Sanesi su Ford Sierra Cosworth. Natale Mannino, altro protagonista della stagione tricolore 2023, completa la classifica dei primi dieci equipaggi, occupando la seconda posizione nel 3°Raggruppamento al volante della Porsche 911 SC, con Giacomo Giannone sul sedile di destra.

Ad avere la meglio tra le vetture concorrenti nel 1°Raggruppamento è Massimo Giuliani, navigato da Claudia Sora su Lancia Fulvia HF (in 11'47.4), vettura con cui ha raggiunto il primato lo scorso anno. Piazza d’onore provvisoria per Antonio Parisi in coppia con Giuseppe D’Angelo su Porsche 911 S, equipaggio in testa alla classifica del “primo”, quindi terzi Giuliano Palmieri e Lucia Zambiasi su vettura gemella.


TROFEO A112 | Primo tra le Autobianchi in lizza per il Trofeo A112 Abarth Yokohama è Marco Gentile affiancato da Vincenzo Torricelli, con un tempo di 12’17.4. Sono a loro volta inseguiti da Marco Melino e Michele Sandrin, a +3.4” e dal duo composto da Andrea Fichera e Lorenzo Pagliaro a 11.4” dal vertice.


Le sfide della serie nazionale riservata alle regine del passato continueranno ad animare le storiche strade dell’Isola d’Elba nella giornata di domani, venerdì 15 settembre, con le speciali di “Innamorata – Anna Puccini” (PS3 – 9.30), “Volterraio Cavo” (PS4 – 10.20), “Pareti” (PS5 – 13.40), “Volterraio” (PS6 – 14.30) e “Nisportino-Cavo” (PS7 – 15.05) che andranno a completare la prima tappa del rally, in conclusione alle 17.15. Si proseguirà poi domenica 16 settembre con gli ultimi passaggi di “Perone” (PS8 – 10.00), “Monumento” (PS9 – 11.00; PS11 – 15.55) e “Due Mari” (PS10 – 14.40) con l’arrivo finale allestito a Capoliveri alle 16.30.


CLASSIFICA TOP 10 RALLYE ELBA STORICO DOPO PS2: 1. Riolo-Floris (Porsche 911 SC) in 10'19.3; 2. Bettini-Acri (Lancia Delta HF Integrale) a 5.6; 3. Salvini-Tagliaferri (Subaru Legacy) a 10.1; 4. Musti-Brachi (Porsche 911 Carrera RS) a 13.4; 5. Da Zanche-Barone (Porsche 911 RS) a 14.9; 6. Luise-Ferro (Fiat Ritmo Abarth 130 TC) a 24.0; 7. Pierangioli-Ravano (Ford Sierra Cosworth) a 28.4; 8. Fantei-Calandroni (Volkswagen Golf GTI 1.6) a 31.3; 9. Mariotti-Sanesi (Ford Sierra RS Cosworth) a 33.3; 10. Mannino-Giannone (Porsche 911 SC) a 37.1.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Rallye Elba storico, prova speciale Volterraio
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna è stata immediatamente soccorsa dalla comandante della polizia municipale, poi sono intervenute ambulanza e automedica
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni

Monitor Traghetti

Attualità

Cronaca