Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:52 METEO:PORTOFERRAIO20°29°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 29 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, nuovo blocco del Gra. Per fermare il taxi l'attivista salta sul cofano: «Scendi o ti sfondo»

Attualità sabato 10 ottobre 2020 ore 11:43

"Io non rischio", piazza digitale a Capoliveri

I volontari della Pubblica Assistenza con il sindaco Walter Montagna e l'assessore Alessio Bellissimo

Alluvione, maremoto e terremoto. La Pubblicazione Assistenza di Capoliveri dà appuntamento ai cittadini su Facebook per la campagna nazionale



CAPOLIVERI — Domani, domenica 11 ottobre anche Capoliveri aderisce alla campagna nazionale per le buone pratiche di protezione civile, in edizione social. L’associazione Pubblica Assistenza di Capoliveri aspetta i cittadini sulla pagina Facebook “Io Non Rischio Capoliveri” per parlare di prevenzione ed autoprotezione.

Domenica 11 ottobre infatti c'è un nuovo appuntamento con Io Non Rischio, la campagna nazionale promossa da Dipartimento nazionale di Protezione civile, volontariato di protezione civile, istituzioni e mondo della ricerca scientifica, per diffondere la cultura della prevenzione e sensibilizzare i cittadini sui rischi Terremoto/Maremoto ed Alluvione.

La campagna “Io non rischio” www.iononrischio.it, giunta alla sua decima edizione, si svolge con una importante novità, a causa dell’emergenza Covid-19 e delle necessarie precauzioni sanitarie, le Piazze Io Non Rischio quest’anno diventano Piazze Digitali.

I volontari di Protezione civile incontrano dunque i cittadini in luoghi ricreati sul mondo del web, attraverso pagine Facebook, sui canali Instagram e Youtube, con materiali informativi e comunicativi riproponendo le stesse modalità che hanno portato in questi anni a confrontarsi nelle piazze dei paesi e delle città italiane e conoscere in modo più approfondito i rischi ed i comportamenti più corretti di autoprotezione da mettere in pratica. Questa bellissima esperienza di dialogo non si interrompe.

Pertanto domani i volontari di Protezione civile della Pubblica Assistenza di Capoliveri invitano i cittadini a partecipare agli appuntamenti nella piazza digitale con un programma ricco di iniziative.

“Io non rischio” – campagna nata nel 2011 per sensibilizzare la popolazione sul rischio sismico – è promossa dal Dipartimento della Protezione Civile con Ingv-Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Anpas-Associazione Nazionale delle Pubbliche Assistenze e ReLUIS-Consorzio interuniversitario dei laboratori di Ingegneria sismica.

Sul sito ufficiale della campagna, www.iononrischio.it, è possibile consultare i materiali informativi su cosa sapere e cosa fare prima, durante e dopo un terremoto, un maremoto o un’alluvione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Viabilità rallentata in ingresso a Portoferraio complici il maltempo con molte auto in giro e un cantiere di Asa per riparare un guasto non urgente
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

DISSALATORE

Politica