Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PORTOFERRAIO17°19°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 23 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Quota 100, Draghi: «Non sarà rinnovata e puntiamo a un graduale ritorno alla normalità»

Cultura martedì 28 luglio 2015 ore 16:38

Gli ospiti del Festival da non perdere

​Dall’editoria 2.0, al problema della distribuzione alla cultura del riciclo, ecco gli ospiti e gli appuntamenti dell'Elbabook Festival da non mancare



RIO ELBA — Uno dei panorami più suggestivi dell’Isola d’Elba sarà lo sfondo del salotto d’onore della prima edizione di #ElbabookFestival, sulla Terrazza del Barcocaio, mercoledì 29 luglio, alle 16.30, quando il sindaco De Santi aprirà i lavori insieme al vicesindaco Massimo Maisto di Ferrara, ai curatori Roberta Bergamaschi e Marco Belli, e a Carlo Montalbetti, il direttore generale di Comieco, main sponsor che poi, alle 19.15, illustrerà le Cartoniadi delle Isole Minori del Mediterraneo, vere e proprie olimpiadi del riciclo della carta, del recupero delle risorse ambientali.

Nel vivo della manifestazione si entrerà per gradi con due tavole rotonde: giovedì 30, alle 18.45, sempre sulla luminosa Terrazza del Barcocaio, il focus sarà su Digitale vs Cartaceo, con Daniele Manca, vicedirettore del Corriere della Sera, lo scrittore, blogger e giornalista Alberto Forni, Giulia Iannuzzi dell’Università di Trieste e Roberto Caso dell’Università di Trento. Modererà Giorgio Rizzoni, responsabile del progetto ferrarese ComunEbook, che a fini didattici coinvolge gli allievi del Liceo Scientifico “Roiti” di Ferrara per acquisire i rudimenti dell’editoria 2.0. 

Venerdì 31, invece, nello stesso luogo alla stessa ora, si affronteranno Grandi gruppi editoriali e grande distribuzione: misure a tutela dei piccoli editori. E prenderanno la parola gli editori Giulio Milani, Michelangelo Sebastiani, Dario De Cristofaro, e la libraia Silvia Boano. Modererà Isabella Cazzoli, tesoriere nazionale dell’Unione Atei e Agnostici Razionalisti.

Il Festival offrirà la possibilità di conoscere a tu per tu anche alcuni editori squisitamente toscani, tra cui Myra e Persephone, elbane doc, Ouverture (La Botte Scarlino), Intermezzi (Ponte a Egola) e Dissensi (Viareggio). 

Tra le chicche dall’estero l’evocativo Passo della Pietà, giovedì 30, alle 17, accoglierà il noir Moonlight Sonata (Meme Publishers) di Vincent Zandri, campione di vendite su Amazon USA, e la sera seguente, alle 22.15, il saggio Credere alle cazzate. Come non farsi risucchiare in un buco nero intellettuale (Nessun Dogma) di Stephen Law, con Maria Turchetto dell’Università Ca’ Foscari a introdurre.  

Ospite tutto elbano sarà invece Danilo Alessi che presenterà il suo La Fatica della politica, giovedi 30 luglio alle 21,15 sulla Terrazza del Barcocaio.

Dopo la prestigiosa menzione al Premio Letterario Brignetti e le diverse presentazioni tra Elba, Livorno, Siena, Roma, Ragusa e Pozzallo, il libro sorpresa di Danilo Alessi è stato inserito, nel palinsesto dell’Elbabook, il festival isolano dedicato all’editoria indipendente, 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il noto calciatore, già bomber della Roma e nella Nazionale italiana, riprenderà a giocare con la squadra elbana aderente alla Conifa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Attualità