Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:50 METEO:PORTOFERRAIO21°33°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 29 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella: «Il vaccino è un dovere morale e civico»

Attualità domenica 14 marzo 2021 ore 10:00

"Isole minori Covid free come isole greche"

Il presidente dell'Ancim ha scritto al Governo. Del Deo dichiara: "Si potrebbero vaccinare in 2 settimane i residenti delle isole minori"



FORIO — "𝐋𝐞 𝐢𝐬𝐨𝐥𝐞 𝐦𝐢𝐧𝐨𝐫𝐢, 𝐭𝐞𝐧𝐮𝐭𝐨 𝐜𝐨𝐧𝐭𝐨 𝐚𝐧𝐜𝐡𝐞 𝐝𝐞𝐢 𝐝𝐢𝐬𝐚𝐠𝐢 𝐝𝐞𝐫𝐢𝐯𝐚𝐧𝐭𝐢 𝐝𝐚𝐥𝐥’𝐢𝐧𝐬𝐮𝐥𝐚𝐫𝐢𝐭a  𝐝𝐚𝐥𝐥’𝐞𝐜𝐨𝐧𝐨𝐦𝐢𝐚 𝐬𝐭𝐚𝐠𝐢𝐨𝐧𝐚𝐥𝐞, 𝐜𝐨𝐧 𝐢 𝐥𝐨𝐫𝐨 𝐚𝐛𝐢𝐭𝐚𝐧𝐭𝐢 𝐬𝐭𝐚𝐧𝐧𝐨 𝐦𝐨𝐫𝐞𝐧𝐝𝐨, 𝐪𝐮𝐞𝐬𝐭𝐨 𝐞̀ 𝐢𝐥 𝐠𝐫𝐢𝐝𝐨 𝐝𝐢 𝐚𝐥𝐥𝐚𝐫𝐦𝐞 𝐜𝐡𝐞 𝐢𝐧𝐯𝐢𝐚𝐦𝐨 𝐚𝐥 𝐆𝐨𝐯𝐞𝐫𝐧𝐨".

Queste le dichiarazioni di Francesco Del Deo, sindaco di Forio, che come presidente dell'Ancim, Associazione nazionale dei Comuni delle isole minori chiede che i residenti delle isola minori italiane siano vaccinati rapidamente contro il Covid.

Ha infatti inviato una lettera al presidente del Consiglio Mario Draghi, al ministro della Salute Roberto Speranza, al ministro degli Affari Regionali Mariastella Gelmini, al commissario straordinario per l’emergenza Covid Francesco Paolo Figliuolo, ai presidenti delle Regioni Campania, Lazio, Liguria, Puglia, Sardegna, Sicilia e Toscana.

Il presidente dell'Ancim aveva già scritto anche al precedente Governo.

"In questo momento storico in cui, a un anno dall’inizio della pandemia, si aprono spiragli verso una positiva stabilizzazione della situazione grazie all’incisività della campagna vaccinale, si chiede di adottare la stessa politica vaccinale della Grecia e delle Canarie, - scrive il presidente dell'Ancim Del Deo - le quali, proprio a seguito di ciò, presentano una immagine turistica di destinazione sicura". 

"Pertanto, per le nostre esperienze, si rappresenta la necessità di provvedere, nell’immediatezza, alla vaccinazione della popolazione secondo le seguenti priorità:

- personale marittimo impiegato sui trasporti che collegano le isole alla terraferma;

- pendolari che per motivi di lavoro sono costretti a spostarsi da e per la terraferma;

- personale impiegato nella raccolta dei rifiuti solidi urbani in quanto, anche solo pochissimi contagiati in questo settore potrebbero causare il blocco di un servizio essenziale, aggravando ancora di più la pandemia in corso e cagionando una nuova emergenza sanitaria, anche in considerazione delle temperature stagionali in aumento;

- soggetti a rischio quali i malati oncologici, i soggetti in remissione oncologica le cui difese immunitarie sono ancora basse, i cardiopatici, chi ha malattie respiratorie e quanti altri indicati dai medici di base;- i lavoratori dell’indotto turistico-commerciale.

- Inoltre, terminata la vaccinazione dei docenti, chiediamo si provveda anche alla vaccinazione di tutti i giovani studenti che potrebbero essere il maggior veicolo per la diffusione del virus e delle sue varianti

.- Infine tutto il resto della popolazione delle isole minori.
Vogliamo ricordare che le isole minori, oltre a rappresentare un importante patrimonio culturale del nostro Paese, contribuiscono in maniera significativa al gettito economico del bilancio dello Stato". 

"Si evidenzia, - prosegue il presidente dell'Ancim - inoltre, che le isole isole minori marittime italiane sono rappresentate da 35 comuni, per un totale di 240mila abitanti; il 90% di esse è sprovvisto di strutture ospedaliere e, in alcune, il medico di base si reca in loco due volte a settimana. A nostro avviso, la stessa campagna di vaccinazione dovrebbe essere attuata anche nelle isole lagunari e lacustri. Tutti noi Sindaci, avendo piena conoscenza del territorio e dei suoi abitanti, siamo pronti ad una immediata collaborazione per organizzare con efficienza una vaccinazione di massa secondo il calendario su esposto".

"Se si considera che nelle tornate elettorali, in due giorni ai seggi giunge circa il 70% della popolazione, ciò sta a significare che, in tutta tranquillità, la vaccinazione proposta a tutta la popolazione delle isole minori, la si potrebbe effettuare in un tempo massimo di due settimane."

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lo ha fatto sapere il governatore della Toscana Eugenio Giani che sta seguendo l'evolversi della situazione. Oggi due roghi hanno colpito l'isola
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità