Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PORTOFERRAIO13°19°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 17 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tensione al corteo no Green pass di Milano, la protesta non si ferma e partono le cariche della polizia

Sport martedì 01 ottobre 2019 ore 19:49

Olimpiadi 2032 "All'Elba e Piombino il nuoto pinnato"

Eugenio Giani

La Toscana e l'Emilia Romagna stanno valutando di candidare le due regioni ed i loro territori per i giochi delle Olimpiadi del 2032



FIRENZE — La Toscana valuta l'ipotesi di candidarsi insieme all'Emilia Romagna per le Olimpiadi del 2032 (leggi qui l'articolo). Un'ipotesi che al momento appare come un sogno per la necessità di strutture adeguate a sostenere le varie discipline sportive ma che da qui al 2032 potrebbe anche diventare realtà.

E sull'onda dell'entusiasmo il presidente del Consiglio regionale della Toscana, Eugenio Giani,  in una intervista al Tg3 regionale ha ipotizzato già gare di vela nel mare fra l'Argentario e Punta Ala e un altro sport invece che abbia come suo scenario naturale il mare dell'Elba.

"Pensate al nuoto pinnato che si sviluppa fra l'isola d'Elba e Piombino", ha detto Giani.

Un'idea, quella delle Olimpiadi 2032 in Toscana ed in Emilia Romagna, che è stata lanciata dai sindaci di Firenze e di Bologna, Dario Nardella e Virginio Merola (leggi qui l'articolo).

Campionati Italiani di Fondo Nuoto Pinnato 2012 - Treviso
Mare Roma Capitale 2012 - Nuoto Pinnato
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Mentre erano in corso le operazioni di bonifica dell'incendio scoppiato questa mattina, in serata il fuoco ha preso di nuovo vigore spinto dal vento
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Don Andrea Pio Cristiani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

CORONAVIRUS