Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:32 METEO:PORTOFERRAIO13°17°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 14 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Senza figli l'Italia è destinata a scomparire, aiutare le coppie prioritario»

Sport giovedì 11 marzo 2021 ore 16:15

Mondiali Mtb Elba,"grande opportunità per l'isola"

La presentazione dei Mondiali di mountain bike che si terranno all'Elba

Presentati ufficialmente i Mondiali di mountain bike che si terranno all'Elba. Il governatore Giani: "La Regione al fianco degli organizzatori"



FIRENZE — Sono stati presentati ufficialmente oggi a Palazzo Strozzi Sacrati a Firenze, nella sede della presidenza della giunta regionale della Toscana, i Mondiali di mountain bike ovvero l'Uci Mtb marathon World Championships,  la competizione organizzata dalla Uci, l’Unione ciclistica internazionale, che si svolgeranno all'isola d'Elba il prossimo 2 Ottobre con partenza ed arrivo a Capoliveri.

A presentare la manifestazione il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, che ha evidenziato come "Capoliveri e l'Elba abbiano lavorato bene conquistandosi un Campionato mondiale di assoluto prestigio che non interviene a caso  perché in quel tracciato, che è uno dei più bei tracciati del mondo là dove si staglia il mare intorno a colline che riescono ad esaltare il gesto atletico e sportivo, coniugandolo con la bellezza che quel luogo riesce ad offrire, come biglietto distintivo della Toscana in tutto il mondo, c'è stato un grande lavoro".

"E questo - ha aggiunto Giani - deve essere valorizzato perché dietro c'è un lavoro che nasce da lontano e che ha visto crescere l'evento della marathon bike di anno in anno, portando uno degli esempi fondamentali di turismo sportivo".

Giani ha sottolineato che la Regione Toscana sarà al fianco degli organizzatori della manifestazione sia del Comune, del Comitato che della Federazione ciclistica internazionale perché in questo evento l'Elba rappresenta la Toscana e l'Italia.

"Finalmente l'Elba con questo evento ritorna al centro della Toscana", ha concluso il presidente Giani.

Alla presentazione dell'importante evento sportivo, sono intervenuti il sindaco di Capoliveri, Walter Montagna che ha sottolineato come si tratti di "un'opportunità unica per tutta l'isola d'Elba, la Toscana e l'Italia. Contiamo di coinvolgere tutti i Comuni dell'Elba con eventi collegati", Niccolò Censi, rappresentate della Gestione associata per il turismo elbano, che ha ricordato come questo evento "dimostra la vocazione sportiva dell'isola d'Elba che non è soltanto mare ma anche chilometri di sentieri da scoprire in tutti i Comuni dell'isola".

L'assessore allo Sport del Comune di Capoliveri, Enrico Castellacci, ha definito l'evento "come qualcosa di entusiasmante, sottolineando "come Capoliveri e l'Elba rappresentino l'Italia, con la speranza che la pandemia si allenti", ed ha inoltre aggiunto che il Campionato mondiale si svolge proprio nell'anno in cui si celebra anche il bicentenario della morte di Napoleone.

L’ex ciclista professionista e campione del mondo su strada nel 2002 in Belgio, Mario Cipollini, in qualità di testimonial dell’evento, che ha espresso come "la multidisciplinarità nel ciclismo favorisce molti giovani ad avvicinarsi alla bike e come l'Elba sia un posto meraviglioso per esaltare questa disciplina".

Il presidente del comitato organizzatore dell’evento, Maurizio Melis, che è anche presidente della Asd Capoliveri Bike Park, che ha sottolineato come "il territorio elbano sia particolarmente adatto al ciclismo".  Alla presentazione era presente anche il consigliere regionale elbano  della Lega Marco Landi che ha spiegato come sia importante per il turismo "allargare e differenziare il turismo, auspicando che a Ottobre, quando si terrò la gara anche il vaccino abbia già raggiunto le persone per poter avere un evento ancora più bello".

Presenti alla presentazione anche l’assessore all'associazionismo del medesimo Comune, Alessio Bellissimo, il presidente della Federazione ciclistica italiana, Cordiano Dagnoni che ha sottolineato che “il Mondiale sarà soprattutto un evento italiano” e che esso rappresenta “una vittoria non solo per il ciclismo ma in generale per lo sport nazionale”.

EUGENIO GIANI SU MONDIALE DI MOUNTAIN BIKE ALL'ISOLA D'ELBA dichiarazione
WALTER MONTAGNA SU MONDIALE DI MOUNTAIN BIKE ALL'ISOLA D'ELBA dichiarazione
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Si tratta della Celleriite, nuova scoperta mondiale, che prende il nome da Luigi Celleri a cui è intitolato il museo mineralogico Mum di San Piero
Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità