Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:55 METEO:PORTOFERRAIO19°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
I capocannonieri della storia degli Europei - Il primato di CR7 e la classifica dei migliori marcatori azzurri

Politica mercoledì 01 febbraio 2023 ore 19:35

Aeroporto, "si attende l'esito dello studio"

L'assessore regionale alle Infrastrutture Stefano Baccelli ha risposto all'interrogazione del consigliere di Fdi Petrucci sullo scalo elbano



FIRENZE — “L’aeroporto di Campo dell’Elba è un investimento infrastrutturale che la Regione Toscana vorrebbe contribuire a realizzare”. 

Così l’assessore regionale alle Infrastrutture Stefano Baccelli ieri pomeriggio (martedì 31 gennaio) in Aula rispondendo all’interrogazione in merito all’allungamento della pista dell’aeroporto "La Pila" di Campo dell’Elba, presentata dal consigliere Diego Petrucci di Fratelli d’Italia.

Nella sua risposta Baccelli ha precisato: “Non è intenzione della Regione cedere le quote dell’aeroporto elbano, ma investire ulteriormente nel suo sviluppo”.

“Per quanto la disciplina preveda che l’allungamento della pista rientri nell’ambito delle procedure di valutazione di impatto ambientale – ha detto Baccelli – vogliamo accompagnare lo sviluppo dell’infrastruttura con un percorso di condivisione con gli enti territoriali, a cominciare dal comune dove è situato che peraltro sta lavorando sulla sua pianificazione urbanistica”.

L'assessore ha ricordato che “nel corso dell’assemblea dei soci di Alatoscana  (società di gestione dell'Aeroporto dell'Isola d'Elba, partecipata dalla Toscana Aeroporti S.p.A, ndr) il gestore ha proposto uno studio che prevede alcune ipotesi di sviluppo dello scalo e dell’allungamento della pista di volo. In seguito, nel maggio 2021, quando si è tenuto il primo incontro col Comune di Campo dell’Elba, il sindaco ha espresso l’intenzione di procedere a uno studio di impatto economico e ambientale sul territorio elbano prima di valutare il progetto di Alatoscana. Sono seguiti due incontri per finanziare e redigere tale studio che però, ad oggi, non è stato trasmesso alla Regione e non risulta sia stato completato. Domani ci riuniremo nuovamente coi sindaci dell’Elba su questo tema specifico e mi rendo sin da ora disponibile ad aggiornare il consigliere Petrucci”.




Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno