Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PORTOFERRAIO15°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano come stai? Il rettore della Bocconi: «Usare tutte le strategie possibili per risolvere i problemi abitativi»

Politica mercoledì 01 febbraio 2023 ore 11:44

Aeroporto, "serve confronto col territorio"

Il consigliere regionale di Fratelli d’Italia Petrucci chiede che la questione dell'allenamento della pista coinvolga il Comune di Campo e gli altri



FIRENZE — “Abbiamo invitato l’assessore Baccelli, che ha risposto nell’aula del Consiglio regionale alla nostra interrogazione sull’allungamento della pista dell’aeroporto di Campo nell’Elba, ad instaurare un rapporto costante e permanente con la comunità locale. Non devono essere fatte scelte che scavalchino il Comune ed il sindaco di Campo nell’Elba. La Regione e l’assessore Baccelli si confrontino con i comuni elbani per valutare i lati positivi del potenziamento dell’aeroporto e le ricadute negative che potrebbe avere su un territorio a forte vocazione turistica”.

Lo ha dichiarato il consigliere regionale di Fratelli d’Italia Diego Petrucci, che ha presentato un’interrogazione in merito alla realizzazione dell’allungamento della pista dell’aeroporto de “La Pila”.

“L’allungamento della pista di atterraggio dell’aeroporto elbano se da una parte permetterebbe la fruibilità dello scalo ad un maggior numero di aeromobili ed anche a velivoli di dimensioni più grandi, allo stesso tempo comporterebbe un maggior impatto, non solo da un punto di vista acustico, su tutto il territorio circostante. - ha proseguito Petrucci - A tal proposito il Comune di Campo nell’Elba ha commissionato uno studio apposito sull’impatto della nuova pista per valutare attentamente il rapporto costi/benefici. Proprio per questo motivo non si deve prescindere dal confronto tra Regione e Comune”. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno