Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PORTOFERRAIO13°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 25 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Russia-Ucraina, secondo anniversario della guerra: la manifestazione dei parenti dei prigionieri di guerra a Kiev

Politica sabato 14 ottobre 2023 ore 11:50

"Addio continuità, speriamo sia un arrivederci"

Volt Toscana commenta la fine dei voli fra Elba e Continente di Silver Air in servizio di continuità territoriale



FIRENZE — "Leggiamo con sgomento che i servizi di continuità territoriale a mezzo aereo saranno interrotti inderogabilmente il 31 ottobre 2023 lasciando a terra tantissime persone elbane e non che hanno fruito di un servizio di alta qualità e prestazione".

Lo scrive in una nota Volt Toscana.

"I voli erano un mezzo comodo per permettere a chi risiede all'Elba di raggiungere Firenze e Pisa in poco più di 40 minuti di volo per i più svariati motivi, lavoro, studio e soprattutto motivi sanitari. L'offerta poi in estate cresceva offrendo anche altre mete, come Bologna e Milano Linate. - proseguono da Volt Toscana - Questo servizio ha permesso a noi elbani di raggiungere due città ricchissime di opportunità senza abbandonare la nostra amata isola per tutto l'arco dell'anno e siamo grati al personale di terra e di volo, ai piloti e alla compagnia aerea".

"La politica locale, si Volt si sta rivolgendo al sindaco di Campo nell'Elba, è stata cieca e ottusa. - aggiungono - L'aeroporto è un bene collettivo per tutta l'isola non solo per i residenti alla Pila. Il referendum per comprendere la volontà della cittadinanza in merito all'allungamento della pista è stato gestito basandosi sul campanilismo e nutrendo l'egoismo di poche persone a discapito di una collettività che ha sempre voluto vedere la valorizzazione dello scalo".

"Come Volt Toscana ringraziamo Silver Air che ha portato avanti questo servizio con efficienza e professionalità permettendo anche a noi volters di viaggiare comodamente in giornata o di raggiungere poi le più disparate località.
Speriamo sia un arrivederci e come Volt Toscana ci auguriamo che la politica sappia rimediare a questo errore madornale. Noi vogliamo rimediare per quanto in nostro potere.
Crediamo feramemente che la continuità territoriale non sia un privilegio ma un diritto di tutte le cittadine e di tutti i cittadini e ci adopereremo per cercare di mettere una pezza a questo grande problema. - concludono da Volt Toscana - Volt si sta impegnando e continuerà a farlo per garantire servizi, diritti e istituzioni accessibili a tutta la cittadinanza cercando di garantirne la vicinanza alla popolazione, anche e soprattutto a quella residente nei luoghi più remoti della Toscana, proprio come l'Elba".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno