Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:16 METEO:PORTOFERRAIO12°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 22 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Bollette choc del gas: ecco come sono stati modificati i contratti dei clienti

Attualità giovedì 16 aprile 2020 ore 12:20

Edilizia, stesse procedure in tutta la regione

operai e ponteggi
Foto di repertorio

La giunta regionale fissa la documentazione da presentare per le pratiche edilizie in modo da rendere la procedura uguale in tutti i territori



FIRENZE — Rendere uguale in tutta la Toscana la documentazione richiesta dai Comuni in caso di richiesta di permesso di costruire, segnalazione certificata di inizio attività (Scia) e comunicazione di inizio lavori asseverata (Cila). Con questo obiettivo, fondamentale per garantire omogeneità e per azzerare le differenze tra un Comune e l’altro, la Giunta regionale toscana - dopo aver acquisito il parere della Commissione consiliare competente e del Consiglio delle Autonomie Locali - ha approvato una delibera proposta dall’assessore regionale al governo del territorio Vincenzo Ceccarelli.

L’atto, votato nell’ultima seduta di Giunta, fissa l’elenco della documentazione e degli elaborati progettuali da allegare e presentare allo sportelli unico nel caso si voglia procedere con una di queste pratiche edilizie.

“Per rendere più semplice il lavoro dei professionisti del settore ed anche per garantire maggiore omogeneità ed efficienza al sistema – ha spiegato l'assessore Ceccarelli – abbiamo fissato in un’unica griglia il riepilogo della documentazione necessaria in casi di richiesta di permesso per costruire, Scia e Cila. Fino ad oggi in Toscana c’erano divergenze tra i Comuni e spesso venivano chiesti anche atti e documenti diversi. Queste difficoltà d' ora in poi saranno superate, visto che tutti le amministrazioni comunali si atterranno a quanto fissato dalla Regione”.
A questo link è possibile  vedere lo schema con la documentazione richiesta.

Il regolamento entrerà in vigore a seguito della sua emanazione con decreto da parte del presidente della Giunta regionale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I proprietari ormai anziani devono trasferirsi in paese e cercano una sistemazione per il pony. Ecco le informazioni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

STOP DEGRADO

Attualità

Politica