Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PORTOFERRAIO24°28°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 30 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Contratto Maldini e Massara con il Milan: «All'ultimo abbiamo rinnovato, sono molto felice»

Attualità giovedì 04 giugno 2020 ore 17:15

Dissalatore, Ait fa appello ai sindaci elbani

Rendering dissalatore

Autorità Idrica Toscana annuncia ricorso al Tar contro l'ultima ordinanza del Comune di Capoliveri che blocca i lavori per il dissalatore



FIRENZE — Dopo l'ultima ordinanza del Comune di Capoliveri che blocca di nuovo i lavori per la realizzazione del dissalatore nella zona di Mola ( vedi gli articoli correlati sotto) Ait, Autorità Idrica Toscana interviene con una nota e fa appello ai sindaci elbani affinché sostengano il progetto.

"La nuova ordinanza del Comune di Capoliveri che tenta, per l'ennesima volta, di bloccare il percorso di costruzione del dissalatore, - si legge nella nota di Ait - opera strategica della Regione Toscana e strumento indispensabile per mettere in sicurezza dal punto di vista idrico l'Isola d'Elba, è puramente strumentale".

"La richiesta di interruzione del cantiere di Asa, in località Mola, - prosegue la nota di Ait - fa leva su una modifica del progetto originario che è stata proposta per garantire la massima sicurezza ambientale dell'area del golfo di Lido di Capoliveri, interessato dalle tubazioni di presa dell’acqua marina e di restituzione del concentrato salino. Tale modifica è stata prevista da Asa proprio per andare incontro alle esigenze di maggiore attenzione ecologico-ambientale dei Comuni elbani."

:Sembra dunque particolarmente inopportuna e irrispettosa questa ulteriore ordinanza di blocco da parte del Comune, - commentando da Ait - soprattutto dopo il dispositivo del Tar toscano che giudicava negativamente l'atteggiamento ostativo dell'amministrazione comunale capoliverese. L'Autorità Idrica Toscana, nel ribadire legittime tutte le pratiche del progetto per la costruzione del dissalatore, impugnerà presto anche l'ultima ordinanza comunale capoliverese, confidando nel buon operato di Asa e della Regione Toscana".

"A questo punto, - si conclude la nota di Ait - vista per l'Isola d'Elba l’importanza del dissalatore (impianto presente anche nelle altre isole dell'Arcipelago toscano), Ait chiede a tutti i sindaci elbani di dare un contributo in direzione del buon senso a sostegno dell'opera, per non lasciare solo alle carte bollate il tema di questo impianto di interesse strategico per i loro territori."


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il traghetto veloce di Elba Ferries che collega Piombino con Portoferraio durante una manovra in porto ha strusciato il traghetto Acciarello
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità