comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 22°24° 
Domani 23°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 14 luglio 2020
corriere tv
Disinnesco bomba a Campo Ligure: le operazioni del Genio Militare

Imprese & Professioni giovedì 25 giugno 2020 ore 09:25

Estate 2020: le migliori attrazioni dell'isola d'Elba

L’isola d’Elba è a un tiro di schioppo da un’altra magnifica attrazione italiana, quella delle Cinque Terre, ed è un’ottima alternativa in quanto d’estate queste ultime diventano affollate e vi è poco spazio dove sdraiarsi e prendere il sole



ELBA — Tutti conoscono l’isola d’Elba dai tempi di scuola, quando abbiamo imparato che Napoleone vi era stato mandato in esilio nel 1814, tuttavia l’isola.

Spiagge per ogni gusto!

L’isola è la più grande e famosa delle sette isole dell’arcipelago toscano e ogni anno ospita migliaia di turisti in cerca di mare e sole. Le spiagge sono numerose e vanno da quelle di Capo Bianco e Le Ghiaie con ciottoli bianchi alle spiagge dorate di La Biodola, senza contare le selvagge spiagge Pomonte e Fetovaia, e la spiaggia preferita dai giovani in cerca di divertimento e musica, Cavoli.

Alla scoperta del relitto di una nave a Pomonte

La spiaggia di Pomonte è un vero e proprio gioiello: la natura è ancora selvaggia e i ciottoli della spiaggia rendono l’acqua ancora più cristallina. È un posto perfetto dove rilassarsi ed è possibile noleggiare un lettino e un ombrellone, ma anche fare snorkeling e immersioni. Ciò che rende il luogo speciale è il relitto della nave Elviscot che dal 1972 giace sul fondo del mare a soli 200 metri dalla costa.

Visitare la fortezza di Volterraio

Se vi interessano i castelli e le leggende dei cavalieri, non dovete di certo perdervi la fortezza di Volterraio, l’edificio più antico dell’isola che risale addirittura alla civiltà etrusca. Nel 1281 Pisa ha deciso di usare la fortezza a scopo difensivo, investendo parecchio denaro per ampliarla. Fu proprio per questo lavoro che i pirati turchi non riuscirono mai a conquistare il castello durante i numerosi tentativi di conquistare l’isola.

Scopriamo Villa San Martino

La villa neoclassica di San Martino non è solo famosa per la sua bellezza, ma per la sua storia affascinante , fu infatti la casa di Napoleone Bonaparte. Il condottiero ha voluto questo edificio come residenza estiva e sua sorella Paolina gli diede il denaro per comprarla. Napoleone visse qui per soli 9 mesi, dal 4 maggio 1814 al 26 febbraio 1815.

Villa dei Mulini

La città dove risiedette Napoleone è sul promontorio di Portoferraio, tra Forte Falcone e Forte sella, e prende il suo nome dai mulini presenti centinaia di anni fa. Il condottiero preferiva usare questa villa a quella di San Marino per la sua posizione strategica che dava sulla città e il mare e gli dava la possibilità di osservare le navi che entravano nel porto.

Tutte le idee che vi abbiamo dato finora sono perfette per una vacanza destinata all'avventura all'aria aperta. Tuttavia, se il tempo non gioca a vostro favore ci sono un numero svariato di attività da poter fare al chiuso. Si può optare per svaghi più classici come la lettura di un libro o vedere un film, oppure si può puntare a dei giochi in scatola o sul proprio cellulare , oppure a giocare ai casinò italiani su Internet.

Se vi trovate in Toscana, non potete certo non visitare questa perla del Mediterraneo e le sue maggiori attrazioni. Ci sono mare, sole, cultura e ottimo cibo, non manca nulla per rendere la vostra vacanza indimenticabile.è molto più di questo.



Tag
 
Orario voli Silver Air Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Lavoro

Attualità