QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 16°27° 
Domani 16°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 17 giugno 2019

Attualità venerdì 07 luglio 2017 ore 17:46

​Elba: raddoppiati i turni in pronto soccorso

L'ospedale di Portoferraio

L'Asl ha fatto ricorso a personale interno. All'Elba anche il responsabile dell'area emergenza-urgenza per verificare il funzionamento del servizio



PORTOFERRAIO — L’organico del pronto soccorso di Portoferraio è al completo grazie alla disponibilità dei medici in servizio in altri pronto soccorso della ASL Toscana nord ovest. Nei mesi di luglio e agosto sono stati raddoppiati i turni dalle 8.00 alle 20.00, la riorganizzazione e la creazione delle nuove ASL permette infatti l’integrazione tra diversi ospedali e, quindi, lo scambio tra medici.

"Purtroppo - si legge in un comunicato della Asl -  come è stato più volte sottolineato dall’Azienda e dalla Regione, la carenza di medici specialisti ha portato alla necessità di rivolgersi al personale interno, nell’attesa di reperire nuove risorse". 

Oltre ai 4 medici di pronto soccorso, anche il responsabile dell’area emergenza e urgenza dell’ASL Toscana nord ovest, dott. Alberto Conti, sarà all’Elba per verificare il funzionamento del servizio e portare il proprio contributo. Sempre nell’ambito dell’emergenza, l’ASL informa che sono stati coperti anche i turni sulle ambulanze dei punti PET (punti emergenza territoriale) di Marciana Marina e Porto Azzurro e, nei prossimi giorni, verrà coperto anche Portoferraio. "La direzione aziendale - conclude il comunicato della Asl -  ringrazia tutti gli operatori che si sono resi disponibili a coprire i turni mancanti e garantire così il servizio in un periodo dell’anno dove l’aumento della popolazione porta necessariamente ad un aumento degli accessi in pronto soccorso".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca