comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:28 METEO:PORTOFERRAIO13°17°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 06 dicembre 2020
Tutti i titoli:
corriere tv
Crisanti: «Non credo che il vaccino avrà un impatto prima di 6-7 mesi»

Attualità giovedì 29 ottobre 2020 ore 15:41

Covid, nuovo caso positivo all'Isola del Giglio

Tampone covid
Foto di repertorio

I casi positivi salgono a 20. Lo ha reso noto il sindaco Sergio Ortelli, raccomandando di seguire le regole per contribuire a uscire dall'emergenza



ISOLA DEL GIGLIO — All'Isola del Giglio è stato registrato un nuovo caso positivo al Covid-19. A fare il punto della situazione è stato il sindaco Sergio Ortelli. Il sindaco ha spiegato che il tampone eseguito ieri su una persona già positiva ha dato esito positivo confermando lo stato di contagio e lasciando immutato l’isolamento forzato in attesa della definitiva guarigione. Il totale dei positivi oggi sale a quota 20.

"Qualcuno tra i cittadini avrà notato, nei giorni scorsi, un numero instabile tra i positivi. - ha spiegato il sindaco Ortelli - Nel dato dei positivi, infatti, bisogna sottolineare che il conteggio tiene conto solo del tampone positivo mentre quello a bassa carica non è considerato definitivo ed è per questo motivo che viene fatto un tampone di riscontro nel più breve tempo possibile. Teniamo anche a precisare che nel totale ci sono solo coloro che sono in carico al Comune di Isola del Giglio, cioè coloro che hanno riscontrato la positività nel nostro comune".

Il sindaco ha inoltre detto che sono ancora ricoverate al Misericordia di Grosseto tre persone già segnalate. Una di loro è in via di miglioramento mentre gli altri due, un uomo ed una donna, sono ancora in fase critica ma stabile.

"La situazione dei positivi sull’Isola del Giglio ci fa capire di essere ancora all’interno del tunnel del contagio. - ha detto il sindaco - Deve essere chiaro a tutti, indistintamente, che si potrà uscire da questo contesto critico attraverso atteggiamenti responsabili, guardandosi bene dal compiere atti di leggerezza e di incolpevole distrazione. La disattenzione in questi casi è micidiale perché il virus è micidiale. Il virus si insinua dentro di noi quando meno ce lo aspettiamo ma solo perché non mettiamo a frutto le precauzioni e le indicazioni fornite. Quindi facciamo attenzione e usiamo l’arma del buon senso. Solo così ne usciremo presto". 



Tag

Programmazione Cinema Farmacie di turno


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità