QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 15°16° 
Domani 13°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 08 dicembre 2019

Attualità giovedì 19 novembre 2015 ore 18:35

Ulcere, 400 pazienti in ospedale

Sono stati contattati nei 4 ospedali dell’Azienda Usl 6 per l’indagine in occasione della giornata mondiale per la prevenzione di questa patologia



LIVORNO — Oltre 400 i pazienti contattati oggi, 19 Novembre, nei quattro ospedali dell’Azienda USL 6 di Livorno (Cecina, Piombino, Elba e Livorno) in occasione della giornata mondiale per la prevenzione delle “ulcere da pressione”.

L’iniziativa fa parte di un progetto condotto dall’Azienda USL 6 di Livorno, assieme alle altre aziende dell'Area Vasta Nord-Ovest (Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana, ASL 1 Massa, ASL 2 Lucca, ASL 5 Pisa, ASL 6 Livorno, ASL 12 Viareggio) e prevede oltre all'indagine di prevalenza sulle lesioni da pressione effettuata oggi in ambito ospedaliero al letto dei pazienti anche una rilevazione a livello territoriale fino al 26 novembre. Lo scopo è conoscere meglio la problematica, valutarne l'entità e quindi mettere in atto le necessarie azioni di miglioramento per una patologia che lo scorso anno aveva fatto emergere un’alta incidenza colpendo il 27 per cento dei pazienti esaminati ovvero quasi uno su tre.

La rilevazione che coinvolgerà durante la settimana circa mille pazienti è realizzata con la collaborazione di infermieri e studenti del III anno della scuola con la supervisione del personale dell'ambulatorio “Ferite difficili”.

(Nelle foto la coordinatrice livornese della rilevazione, dott.ssa Lina Luciani, con Sara Orlandini, Monica Caponi, Dario Boscaglia e Dario Antichi, Veniero Tonfoni, Erica Camaruzzi, Veronica Cortese e Roberta Baldini)



Tag

Manovra, Boschi: «Lavoreremo per eliminare del tutto sugar tax»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Sport

Attualità