Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PORTOFERRAIO20°33°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 12 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Calenda diceva: «Non farò politica con Renzi, l'ho detto 6 mila volte. Mi fa orrore»

Cronaca venerdì 26 agosto 2016 ore 13:04

Barca in panne, bambini tratti in salvo

La Guardia Costiera ha soccorso all'altezza di Capraia una famiglia a bordo di una barca in avaria che era diretta all'Elba



CAPRAIA ISOLA — Un mayday lanciato via radio sul canale 16, raccolto dalla sala operativa della Guardia costiera di Livorno, ha fatto scattare le operazioni di soccorso a favore di un natante a vela di quasi 10 metri, a circa 12 miglia dall’isola di Capraia che per motivi ancora in corso di accertamento ha disalberato.

A bordo dell’unità, diretta all’Isola d’Elba, una famiglia bolognese di quattro persone, di cui due bimbi, uno di tre anni, l’altro di nove mesi, in aiuto dei quali la Capitaneria di porto labronica ha inviato una motovedetta della classe 800 e dirottato in zona un motopeschereccio della locale marineria. 

Giunti sul posto, i militari sono saliti sull'imbarcazione in difficoltà provvedendo immediatamente al trasbordo dei due piccoli e della madre sulla motovedetta, aiutando poi il conduttore a ripristinare le condizioni di navigabilità della barca a vela, liberandola dai cavi e dalle cime che si erano imbrigliate intorno allo scafo. 

Prezioso anche l’apporto del peschereccio "Anastasia" che ha contribuito al buon esito dell’attività, interrompendo la propria attività di pesca per concorrere al salvataggio. Il natante, ha quindi potuto riprendere la navigazione, seppur privo di propulsione velica, utilizzando il motore ausiliario e dirigendo verso il porto di Castiglioncello. 

Gli altri componenti della famiglia, a bordo del mezzo della Guardia costiera, sono stati velocemente riportati in porto a Livorno.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Purtroppo è stato inutile ogni tentativo di rianimazione effettuato dai soccorsi intervenuti nella notte nella sua abitazione
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Politica