Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PORTOFERRAIO17°19°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 23 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Quota 100, Draghi: «Non sarà rinnovata e puntiamo a un graduale ritorno alla normalità»

Attualità venerdì 17 aprile 2020 ore 14:56

Scatta l'obbligo di indossare la mascherina

mascherine
Foto di repertorio

Il Comune di Capoliveri ha diffuso un avviso per informare sulla nuova misura anti Covid prevista a livello regionale che entra in vigore



CAPOLIVERI — Dopo l'arrivo delle mascherine inviati dalla Regione nei vari Comuni scatta l'obbligo di indossare il dispositivo.Il Comune di Capoliveri ha diffuso un avviso in cui spiega ai cittadini come comportarsi che pubblichiamo qui di seguito.

"Vista l’Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale Toscana n.26 del 06.04.2020 che dispone l’utilizzo obbligatorio delle mascherine monouso a decorrere dalla data in cui sarà completata la distribuzione alla cittadinanza delle mascherine fornite dal Sistema Regionale di Protezione Civile;

Vista l’Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale Toscana n.35 del 14.04.2020 che dispone la proroga al 19 aprile 2020 del termine ultimo di cui all’Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale Toscana n.26 del 06.04.2020 per l’entrata in vigore delle disposizioni ivi previste;

Dato atto che il Comune di Capoliveri ha provveduto a distribuire a tutta la popolazione del Comune di Capoliveri le mascherine monouso inviate dal Sistema Regionale di Protezione Civile, nonché ulteriori quattromila mascherine, non monouso con filtro a tre strati, e che tale distribuzione è stata effettuata nei giorni di Venerdì 10 e Sabato 11 Aprile 2020;

avvisa

Tutti i cittadini che a partire dal giorno 17.04.2020 e fino alla vigenza delle misure adottate dal Presidente del Consiglio dei Ministri ai sensi dell’articolo 1 del D.L. 19/2020, ai sensi delle Ordinanze del Presidente della Giunta Regionale N.26/2020 e N.35/2020, vengono introdotte su tutto il territorio comunale le seguenti misure:

  1. utilizzo obbligatorio della mascherina di protezione in spazi chiusi, pubblici e privati, aperti al pubblico, in presenza di più persone, oltre che nei mezzi di trasporto pubblico locale, nei servizi non di linea taxi e noleggio con conducente;
  2. utilizzo obbligatorio della mascherina di protezione, in spazi aperti, pubblici o aperti al pubblico, quando, in presenza di più persone, è obbligatorio il mantenimento della distanza sociale;
  3. fermo restando il rispetto del mantenimento delle misure di distanziamento sociale, le disposizioni di cui ai punti 1 e 2 non si applicano ai bambini di età inferiore ai sei anni e alle persone che non tollerino l’utilizzo delle mascherine a causa di particolari condizioni psicofisiche attestate da certificazione rilasciata dal medico di medicina generale o dal pediatra di libera scelta.

Le disposizioni di cui al presente avviso possono essere oggetto di ulteriori integrazioni o eventuali modifiche, in ragione dell’evoluzione del quadro epidemiologico e delle sopravvenute disposizioni normative o amministrative nazionali e regionali. Il mancato rispetto delle misure di cui al presente Avviso è sanzionato secondo quanto previsto dall’articolo 4 del d.l.19/2020".

Il sindaco Andrea Gelsi 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il noto calciatore, già bomber della Roma e nella Nazionale italiana, riprenderà a giocare con la squadra elbana aderente alla Conifa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Attualità