QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 5° 
Domani -0°4° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 12 dicembre 2018

Sport venerdì 21 settembre 2018 ore 16:31

Rally Storico, Riolo e Floris resistono in testa

la Lancia Delta HF di Bettini-Acri

Dopo la 2.a tappa l'equipaggio isolano ha 10 secondi di vantaggio sulla Porsche di De Zanche. Bettini e Acri sesti a 15 secondi dal podio VIDEO



CAPOLIVERI — Continua l'avventura di Totò Riolo e Alessandro Floris, che con la Subaru Legacy nimero 6 sono al comando della 33.ma edizione del Rally Storico dell'Elba, valido come prova di campionato europeo FIA, in corso di svolgimento sulle strade dell'isola.

Dopo le prime due tappe e 5 prove speciali, l'equipaggio siculo-elbano (guarda il video) rimane in testa alla gara anche se nell'ultima prova di giornata, la Due Mari, ha visto dimezzato il proprio vantaggio sulla Porsche numero 4 di De Zanche - De Luis, ora secondi a solo 10" dai battistrada. Terza in classifica la Lancia Delta HF Integrale nulero 1 di Lucky - Pons, con un ritardo di 24"7 da Riolo - Floris.

Lo spettacolo delle auto dei tempi d'oro del rallysmo mondile ha portato, come al solito,  migliaia di persone sulle strade dell'Elba, ma sono gli spettatori elbani ad emozionarsi particolarmente grazie alla splendida gara dell'equipaggio Bettini - Acri, con la Lancia Delta HF Integrale numero 38, con una livrea che ha una impressionante somiglianza a quella della mitica Delta con cui il compianto Claudio Caselli vinse nel 1993 il Rally dell'Elba in versione moderna.

I piloti dell'Elba Racing Team  sono sesti, grazie ad una condotta di gara che li porta a duellare su ogni prova con i migliori gentlemen drivers del lotto, con un ritardo di 39"1 dalla testa della corsa ma di meno di 15" dal podio.

Non da meno la prova di Volpi e Maffoni, altro equipaggio ERT in gara con la VW Gti numero 28, undicesimi assoluti e sempre attaccati al gruppo dei migliori,

Fra gli altri elbani in gara nello Storico 17.ma posizione per Montauti-Adriani, 24.ma posizione per Gamba-Olla, 30,ma posizione per Giudicelli-Ferrari, 35.ma per Fantei-Chonsini, 37.ma piazza per Costa-Lazzeroni, 42,ma posizione per Zecchini-Gazzo, 43.ma per Pierulivo-Ratti. Cinquantasei le auto in gara alla fine della seconda tappa.

Il Rally Elba Storico si deciderà nella giornata di sabato 22 settembre con quattro prove speciali: si parte alle 8,31 con la Volterraio-Cavo, a seguire alle 9,58 la ps Lacona, alle 11,50 la Nisportino-Cavo e alle 13,29 la Buonconsiglio-Accolta. L'arrivo del primo concorrente è previsto alle 15 sul traguardo di Capoliveri.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca