Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:25 METEO:PORTOFERRAIO20°23°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 22 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
iPhone 13, recensione video

Attualità martedì 06 luglio 2021 ore 18:30

Nuova illuminazione pubblica nel centro storico

Nuova illuminazione pubblica a Capoliveri

L'amministrazione comunale di Capoliveri spiega che è terminata la prima fase dei lavori per la nuova illuminazione ma punta a completarla



CAPOLIVERI — Si sono conclusi i lavori relativi alla prima fase della nuova illuminazione del centro storico di Capoliveri, a cui presto seguirà la realizzazione dell’illuminazione della terrazza panoramica e delle vie limitrofe alle piazze.

Lo ha reso noto l'amministrazione comunale di Capoliveri.

"E’ nostra intenzione provvedere alla sostituzione di tutti i corpi illuminanti esistenti – spiega il consigliere delegato del Comune di Capoliveri Donatello Rossi - ormai obsoleti e non più conformi alle normative relative all’inquinamento luminoso e questo ci consentirà di ridurre il consumo energetico con un risparmio considerevole in termini economici. Un’ attenzione particolare è stata posta anche alla salvaguardia ambientale, limitando i danni causati dai fasci luminosi rivolti verso il cielo che influiscono negativamente su flora e fauna sensibili ad alterazioni del processo biologico".

"Oggi, nell’ambito del progetto urbano, l’illuminazione assume un ruolo fondamentale, esalta un ambiente, un edificio, una piazza. Grazie alla luce – prosegue il consigliere Rossi - si può modificare totalmente uno scenario senza alternarne le forme, ed offrendo un’immagine del contesto che permette di percepire quali trasformazioni sono possibili in un luogo, visto di giorno e di notte, con il solo utilizzo di adeguate fonti luminose. La luce aumenta l’attrazione degli spazi pubblici - sempre più animati di notte – là dove la comunicazione e lo scambio nei momenti di svago e’ irrinunciabile per vivere bene il nostro tempo libero. Quella scelta è un’illuminazione moderna e funzionale che necessita di poca manutenzione, pur creando piacevoli atmosfere. Nel progetto, finanziato in parte con fondi regionali, affidato alla societa’ citelum, sono state utilizzate lampade a led, unendo il caratteristico lampione dei borghi toscani - la lanterna - con nuovi fari colorati rgbw che ci permetteranno di avere punti luce scenografici-artistici da utilizzare nelle varie ricorrenze nazionali o per creare eventi che uniscono il colore al loro nome o al loro significato - come la Notte Blu - e le varie giornate a sostegno di associazioni sociali-culturali che si occupano di prevenzione e di lotta alle malattie.Un progetto nato negli uffici tecnici comunali con la collaborazione di illuminotecnici coadiuvati dal geometra Romano Giacomelli e dall’ing. Federico Brugioni, concluso dalla partecipata Caput Liberum in particolare dal tecnico Maurizio Turoni.Il nostro grazie più’ grande, pero', insieme alle nostre scuse per eventuali disagi creati va agli esercenti della piazze Garibaldi e Matteotti. Cominciamo questa sera con la nostra piazza illuminata con i colori della bandiera italiana, per sostenere la nostra nazionale".

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Contagi raddoppiati nell'ultima settimana. Il punto dell'Asl anche sui tamponi effettuati e sulle vaccinazioni contro il Coronavirus
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nausica Manzi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità