Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:07 METEO:PORTOFERRAIO17°19°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 17 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Proseguono gli abbattimenti sulla A24, nel tratto Roma-L'Aquila: demolito anche il viadotto Le Pastena

Attualità mercoledì 25 agosto 2021 ore 15:00

Mola, ragazzi da tutta Europa per la zona umida

I ragazzi durante la pulizia sulla spiaggia di Mola

Legambiente Arcipelago Toscano: "L’Aula VerdeBlu di Mola sempre più punto di riferimento per il volontariato e l’educazione ambientale"



CAPOLIVERI — Oggi, l’aula VerdeBlu di Mola, che si trova al confine tra i Comuni di Capoliveri e Porto Azzurro, ha accolto 22 ragazzi provenienti da tutta Europa, ospiti dei Sassi Turchini nell’ambito del progetto International Young Naturefriends - IYNF per un interessante scambio di esperienze sul turismo sostenibile e tutela dei territori.

Lo ha reso noto Legambiente Arcipelago Toscano, spiegando che :dopo una visita guidata alla scoperta della zona umida di Mola – che il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano sta ripristinando - e dell’aula VedeBlu “Giovanna Neri” gestita da Legambiente e diversamente Marinai, i ragazzi di IYFN e i volontari di Legambiente hanno ripulito la spiaggia da diversi sacchi di rifiuti di ogni genere che il mare trasporta continuamente sulla costa".

"Dopo aver appreso anche le tecniche di censimento del marine litter messe in atto da Legambiente e diversamente Marinai con la campagna “Vele Spiegate”,  - si legge in una nota - i giovani volontari europei hanno gradito il piccolo spuntino offerto dall’Aula VerdeBlu che è stato un’altra occasione per riflettere sulla problematica della gestione dei rifiuti e sull’importanza di promuovere buone pratiche soprattutto tra i giovani. Un’iniziativa che va ad aggiungersi alle molte organizzate in poche settimane dall’Aula VerdeBlu e che hanno visto protagonisti soprattutto giovanissimi volontari elbani, di tutta italia ed ora europei, facendo già ora della nuova struttura del Parco Nazionale un punto di riferimento elbano per il volontariato, per l’educazione ambientale e per la tutela e la conoscenza dell’ambiente". 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Mentre erano in corso le operazioni di bonifica dell'incendio scoppiato questa mattina, in serata il fuoco ha preso di nuovo vigore spinto dal vento
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nausica Manzi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca

Attualità