Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PORTOFERRAIO19°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 30 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Thiago Motta e il viaggio on the road in motocicletta, da Bologna a Cascais in Portogallo: il video girato dalla moglie

Cronaca domenica 14 aprile 2024 ore 17:30

Costruzioni abusive, "il sistema Capoliveri"

Secondo la ricostruzione degli inquirenti c'era una vera e propria struttura organizzativa per rilasciare permessi anche contro la legge



CAPOLIVERI — Dalle indagini degli inquirenti che hanno portato al sequestro di 7 immobili nel territorio di Capoliveri da parte della Guardia di Finanza e all'interdizione dalla professione di due geometri, fra cui anche il vicesindaco Leonardo Cardelli, emerge che ci sarebbe stata una organizzazione con una vera e propria "strategia" finalizzata a permettere di costruire o ampliare immobili anche in zone sottoposte a vincolo e contro quanto previsto dalla normativa.

Il mezzo usato, secondo la ricostruzione degli inquirenti basata sia sull'analisi dei documenti che sulle intercettazioni telefoniche e sull'ascolto di testimoni, sarebbe stato quello di far figurare una realtà diversa attraverso le carte e soprattutto quello di utilizzare procedimenti autorizzativi, come la Scia e la Cila che sono comunicazioni di inizio attività effettuate dal tecnico di riferimento del committente, per aggirare invece tutto l'iter autorizzativo previsto in caso di richieste di permessi di costruire. In questi procedimenti inoltre veniva omesso di attivare i controlli.

Fra gli indagati di quello che gli inquirenti hanno definito "il sistema Capoliveri" c'è anche un dipendente dell'Ufficio del Catasto, Luigi Borriello.

Inoltre dalle indagini sono emerse situazioni in cui c'era difformità fra il catasto degli immobili e quella dei fabbricati e casi in cui è stata presentata documentazione fotografica manipolata per attestare lo stato di alcuni immobili. 

In particolare è emerso dalle dichiarazioni dell'ex responsabile dell'ufficio tecnico di Capoliveri Vincenzo Rabbiolo, non indagato e sentito dagli inquirenti, che pratiche edilizie che lui aveva bloccato, invece sono poi state approvate dal nuovo responsabile dell'ufficio tecnico Federico Brugioni.

In tutte le pratiche esaminate, che hanno portato al sequestro dei 7 immobili, risulta coinvolto come progettista e direttore dei lavori il geometra Leonardo Cardelli, vicesindaco di Capoliveri.

Fra gli indagati risulta inoltre, in quanto proprietario di un immobile oggetto di interventi edilizi, anche l'ex sindaco di Capoliveri Paolo Ballerini.

Nei documenti delle indagini fino ad oggi condotte viene infine messo in rilievo come tutto fosse finale a rappresentare una realtà inesistente e ci fosse piena consapevole da parte degli indagati di agire contro la legge

Le indagini sono iniziate nel 2022. Era stata presente una segnalazione anonima che però non è stata presa in esame e l'indagine si è poi sviluppata ascoltando le testimonianze di Vincenzo Rabbiolo, ex responsabile dell'ufficio tecnico del Comune di Capoliveri e Ruggero Barbetti, ex sindaco e vicesindaco di Capoliveri, attuale consigliere del Consiglio direttivo del Parco Nazionale Arcipelago Toscano che in un post Facebook del 14 dicembre 2020 aveva posto l'attenzione sula gestione dell'edilizia nel comune elbano. Entrambi sentiti come persone di riferimento per la conoscenza del territorio di Capoliveri.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Marcella Merlini, candidata a sindaco di Portoferraio della lista "Bene Comune" spiega le due ragioni per cui non partecipa al confronto sul bilancio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Elezioni

Elezioni

Attualità