Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:42 METEO:PORTOFERRAIO20°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 14 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Rocco Hunt fa visita agli Azzurri in Germania per Euro 2024 e canta nello spogliatoio:

DISSALATORE domenica 16 gennaio 2022 ore 13:18

"Al vaglio nuova condotta sottomarina per l'Elba"

Foto di repertorio

Un dissalatore a Piombino e una nuova condotta idrica sottomarina per portare l'acqua sull'isola: l'ex sindaco Barbetti lo aveva richiesto nel 2019



CAPOLIVERI — Il 4 Giugno 2019, come Sindaco di Capoliveri, scrivevo così alla Regione e ai Sindaci elbani: "Pertanto, alla luce di quanto espresso si propone ai comuni elbani e alla Regione Toscana il seguente cronoprogramma:1) Manutenzione condotta sottomarina esistente 2) Realizzazione seconda condotta sottomarina 3) Realizzazione del dissalatore lungo la costa toscana." Vedi articolo con testo completo della lettera di allora: https://www.quinewselba.it/capoliveri-dissalatore..."

Ruggero Barbetti

Ad intervenire sulle possibili azioni per risolvere il problema dell'emergenza idrica all'Elba è Ruggero Barbetti, già sindaco e vicesindaco di Capoliveri.

"E' notizia di questi giorni - dichiara Barbetti in un post pubblicato su Facebook - che ASA ha ricevuto l’incarico da ARERA, Autorità di regolazione per energia reti e ambiente, e da AIT, Autorità idrica Toscana, ente pubblico della Regione Toscana di definire il progetto preliminare e lo studio di fattibilità per la realizzazione a Piombino di un dissalatore da 300 litri al secondo (leggi qui l'articolo), per un valore di 28 milioni e di una nuova condotta sottomarina tra Piombino e l'Elba così come emerge dal Programma degli Interventi e dal Piano delle Opere Strategiche per il 2021-2023".

"Eppure - commenta Barbetti - quella oggi prevista sarebbe stata una soluzione semplice e logica per risolvere il problema idrico dell'Elba e della Val di Cornia, ma erroneamente si è progettato un piccolo e insufficiente dissalatore nella piana di Mola. Ora mi auguro che chi ha sia grano salis e sia il potere di decidere abbandoni l'idea di realizzare un dissalatore all'Elba che mai risolverebbe i problemi in caso di rottura della attuale condotta sottomarina"

"Un dissalatore, al di là delle falsità elettorali, - conclude Barbetti- previsto contro la volontà dell'Amministrazione comunale di Capoliveri che ho avuto l'onore di rappresentare e che mai ha espresso in un atto amministrativo un parere favorevole alla sua realizzazione nè ha mai firmato un protocollo di intesa così come invece sostenuto erroneamente anche dal TAR Toscana almeno nell'ultima sentenza".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
È accaduto nel pomeriggio di oggi. Il fumo era visibile verso sud di Punta Calamita. Operazioni di soccorso della Guardia Costiera
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità