Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:36 METEO:PORTOFERRAIO23°27°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 05 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo 2020, Stano oro nella 20 km di marcia: relax in palestra prima del via

Spettacoli mercoledì 17 agosto 2016 ore 18:36

Tutto pronto per il De Andrè Day

Foto di: Alessandro Beneforti

​Siamo giunti alla 18a edizione del De Andrè Day, festival musicale che si terrà il 20 ed il 21 agosto nella piazza della Chiesa di San Piero



CAMPO NELL'ELBA — Il De Andrè Day è uno dei principali appuntamenti fissi e di grande richiamo nel panorama delle manifestazioni estive elbane.
Il concerto-tributo dedicato al grande cantautore e poeta genovese morto nel 1999 ha già visto passare sul suo palco molti artisti legati alla musica e alla sua vita tra i quali ricordiamo Vittorio De Scalzi (2010), Antonella Ruggero (2008), Bobo Rondelli e molti altri ancora. Tanti i musicisti elbani che si alterneranno sul palco divisi tra gruppi e solisti.

Sarà il poeta Guido Catalano il primo ospite di questa 18^ edizione nella serata del 20 agosto. Considerato poeta dai cabarettisti e cabarettista dai poeti, Catalano ha saputo stravolgere i confini di una professione e conquistare un pubblico di fedelissimi in continua crescita diventando una vera e propria rarità in Italia: un poeta che riesce a vivere di poesia. 

Nella serata del 21 agosto il concerto di Motta. Motta è cantante, polistrumentista e autore di testi. Nasce artisticamente nel 2006, a soli venti anni, con i Criminal Jokers, band pisana con cui incide due dischi, This was supposed to be the future (2009) e Bestie (2012). In questo periodo compie anche altre importanti esperienze musicali collaborando con Nada (con cui suona basso, tastiere chitarra e cori), Pan del diavolo (batteria), Zen Circus (tecnico del suono per il tour di Andate tutti affanculo) e Giovanni Truppi (chitarra e tastiera).

Ideato e curato da Alessandro Beneforti con il suo collaudato clan in continua evoluzione (la BwProduction), è sostenuto dal contributo del Comune di Campo nell'Elba e dalla collaborazione dell'associazione Amedeo Modigliani del maestro Mario Menicagli.

Ingresso gratuito.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lo Stelio Montimoli di Toremar è partito dal porto di Piombino con a bordo i camion per rifornire i distributori dell'isola d'Elba
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità