Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PORTOFERRAIO14°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Londra, Kate Middleton e la famiglia reale si affacciano dal balcone di Buckingham Palace

Attualità venerdì 23 aprile 2021 ore 09:46

Terza biblioteca d'infanzia dedicata a Mara Verri

La biblioteca nella scuola dell'infanzia di Capoliveri

L'iniziativa si terrà a Marina di Campo ed è promossa dal Soroptmist Isola d'Elba per onorare la memoria della sua socia scomparsa prematuramente.



CAMPO NELL'ELBA — Il Soroptimist International Club Isola d’Elba fa sapere che verrà inaugurata la terza Biblioteca dedicata a Mara Verri, socia fondatrice del Club elbano prematuramente scomparsa il 30 Gennaio di due anni fa.

La biblioteca sarà presso la Scuola dell’Infanzia e Nido “V.T. Battaglini di Marina di Campo. Il progetto, nato lo scorso anno con l’inaugurazione della Biblioteca della Scuola dell’Infanzia di Carpani di Portoferraio, quest’anno ha realizzato ben due biblioteche: quella della Scuola dell’Infanzia “Don Michele Albertolli” di Capoliveri ed ora quella di Marina di Campo.

La Presidente Rossella Celebrini, supportata da tutte le socie del Club, crede fortemente nell’importanza di questo progetto che continuerà con la Presidente incoming Gina Petricciuolo con due inaugurazioni all’anno presso le biblioteche dell’infanzia dell’Elba per poi passare alle scuole elementari, medie e superiori con l’obiettivo di ricordare Mara Verri, quale moglie, mamma ed imprenditrice eccezionale, la quale ha sempre considerato l’educazione alla lettura un aspetto importante per la crescita dei propri figli. 

"La lettura è un piacere per molti e un diritto per tutti - sottolinea Rossella Celebrini - oltre al fatto che leggere ci rende più coscienti e consapevoli, più creativi e fantasiosi, e meno soggetti a pregiudizi e condizionamenti. Un libro ci fa muovere al di là del tempo e dello spazio ed è la cura più preziosa per le nostre esistenze perché ci rende uomini liberi". 

Celebrini conclude dicendo che "i principi fondamentali del Soroptimist sono quelli della parità di genere, dell'accettazione della diversità e dei diritti umani". 

Presenti alla cerimonia, oltre a Cristiana e Luca Bartolini, rispettivamente madre e zio di Mara Verri, e al marito Riccardo Rebua e al figlio Antonio, il Vicesindaco di Campo nell’Elba Valentina Petrocchi e l’Assessore alla Cultura e al sociale Chiara Paolini

"Un ringraziamento particolare - si legge nella nota del Club elbano - va a tutto il corpo docenti, a Lucia Segnini e Gabriella Mazzella, quest’ultima responsabile della Scuola dell’Infanzia e Nido "V.T. Battaglini" di Marina di Campo, e a Jessica Leoni Martelli che ha realizzato le decorazioni sui muri della Biblioteca".



Rossella Celebrini


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno