Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PORTOFERRAIO14°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Londra, Kate Middleton e la famiglia reale si affacciano dal balcone di Buckingham Palace

Attualità giovedì 31 gennaio 2019 ore 11:15

Soroptimist e Albergatori ricordano Mara Verri

Numerosi in queste ore i messaggi di cordoglio per la scomparsa di Mara Verri, da tutte le zone dell'Elba viene espresso cordoglio alla famiglia



CAPOLIVERI — Il Soroptimist Isola d’Elba si stringe attorno alla famiglia Bartolini, nel ricordo della cara Mara Verri. 

Siamo ancora incredule, non ci sono parole adeguate che possano rappresentare il dolore che proviamo per la scomparsa di Mara, la nostra sister sempre sorridente e disponibile”.

Queste le parole della presidente del Soroptimist Club Isola d’Elba, Laura Marcattilj, che a nome di tutte le socie esprime alla famiglia il proprio sentito cordoglio e ricorda l’importante contributo dato da Mara al club, sin dalla fondazione.

Ci mancherai Mara”, questo il messaggio.

Cordoglio per la prematura scomparsa arriva anche da Emilio Massimo De Ferrari, presidente dell'associazione Albergatori isola d'Elba.

"E’ stato con profondo sbigottimento, dolore, incredulità che abbiamo appreso la notizia della prematura scomparsa di Mara Verri. Mara è sempre stata una parte attiva della nostra associazione, per la sua tenacia e per le sue idee, coprendo un importante ruolo di collegamento con i Soci più giovani. 

Noi tutti che abbiamo avuto il piacere di conoscerla e la fortuna di lavorarci insieme abbiamo potuto apprezzare la sua competenza, la sua disponibilità, la sua correttezza. 

Il vuoto lasciato anche nella nostra Associazione sarà difficilmente riempito. Mara era una persona solare che sapeva farsi voler bene; ci sentiamo quasi in colpa per aver sottratto parte del suo prezioso tempo, non solo alla sua attività alberghiera cui si dedicava con capacità e determinazione, ma soprattutto alla sua giovane famiglia ed in particolare ai suoi adorati bambini.

Il Consiglio di Amministrazione, i dipendenti e l’Associazione tutta si stringono intorno alle famiglie Bartolini/Rebua. 

A Riccardo, ai figli, a Cristiana e Marco, Luca, Nico vanno le nostre più sentite condoglianze."


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno