Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:45 METEO:PORTOFERRAIO10°14°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 18 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità giovedì 30 gennaio 2020 ore 17:57

Biblioteca per l'infanzia dedicata a Mara Verri

In primo piano Luca Bartolini davanti alla targa
Foto di: Daniele Anichini

E' stata inaugurata questa mattina presso la Scuola dell'infanzia di Carpani grazie alla collaborazione fra Soroptimist, scuola e famiglia



PORTOFERRAIO — Una biblioteca dedicata alla memoria di Mara Verri, prematuramente scomparsa esattamente un anno fa, è stata inaugurata oggi presso la Scuola dell'infanzia di Carpani. L'idea di allestire uno spazio dedicato ai libri e alla lettura per i più piccoli è nata dalla collaborazione fra la scuola e il Soroptimist International Club isola d'Elba, di cui Mara Verri è stata socia fondatrice. 

biblioteca

Prima della cerimonia la libraia Silvia Boano e “Zia Antonia”, autrice di favole hanno condotto un laboratorio di lettura con i bambini della Scuola materna. Successivamente si è svolta l’inaugurazione della biblioteca, realizzata con il contributo di Luca e Cristiana Bartolini, e la scoprimento della targa con l’intitolazione appunto a Mara Verri. Alla cerimonia hanno partecipato il dirigente dell’istituto comprensivo, Carlo Maccanti la vicepreside Stefania Signorini, l'assessore a scuola e istruzione del Comune di Portoferraio, Chiara Marotti, le famiglie Bartolini, Rebua e Verri e le Soroptimist, insieme alla presidente Rossella Celebrini che ha presentato l’iniziativa con commozione ed entusiasmo. 

“Un progetto importante – ha commentato Rossella Celebrini – Immaginare che questi bambini potranno avere una loro biblioteca per crescere in consapevolezza e conoscenza per noi è una soddisfazione. Il progetto è nato dalla collaborazione con la scuola, accolto favorevolmente con l’idea di dedicare questo spazio a Mara Verri Rebua, che ha sempre sostenuto l’importanza della conoscenza e dello studio. Ricordarla con un progetto che non si fermerà qua, ma continuerà con altre iniziative è una gioia perché ci permetterà di averla sempre accanto a noi”. 

Un ringraziamento particolare da parte della presidente del Soroptimist è stato espresso per le fiduciarie del plesso, Sandra Romeo e Debora Arnaldi grazie alle quali è partita l'idea del progetto contattando il Soroptimist. E' stato quindi attivato uno spazio molto accogliente grazie alla collaborazione di tante persone.

Inoltre la presidente del Soroptimist Rossella Celebrini fa inoltre sapere che in collaborazione con la famiglia di Mara Verri sta già lavorando per organizzare altri progetti di questo tipo a partire da Capoliveri e Porto Azzurro.

Qua sotto la gallery con le immagini della cerimonia negli scatti di Daniele Anichini.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vittoria del Rallye Elba, prima prova del Campionato Italiano Wrc, è andata all'equipaggio Pedersoli-Tomasi, l'elbano Volpi-Maffoni quinto
Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità