Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:50 METEO:PORTOFERRAIO26°27°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 05 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Marmolada, due escursionisti vengono sfiorati dalla colata di ghiaccio

Attualità sabato 28 settembre 2019 ore 08:30

"Necessario sistemare strade e marciapiede"

Uno dei marciapiedi di Marina di Campo

La segnalazione di un'affezionata ospite che frequenta l'Elba da 30 anni che segnala alcune situazioni di disagio nella zona di Campo nell'Elba



CAMPO NELL'ELBA — Una lettrice, affezionata ospite dell'isola d'Elba da oltre 30 anni, ci scrive per segnalare alcune criticità e disagi, riguardanti in particolare il cattivo stato in cui si trovano alcuni marciapiedi e strade nel territorio di Campo nell'Elba.

Qui di seguito pubblichiamo il teso completo della lettera ricevuta che segnaliamo agli enti di competenza per gli opportuni interventi.

"Salve, mi chiamo M. e vengo da Reggio Emilia. Non mi reputo una turista perché ormai sono più di 30 anni che vengo sullo scoglio e per me è una seconda casa. Amo venire in qualsiasi stagione e respirare aria buona, cibo ottimo e incontrare amici e conoscenti. Purtroppo però negli ultimi anni sto notando un menefreghismo generale per ciò che riguarda il minimo che un turista può trovare. 

A parte la maleducazione di alcuni ristoratori o il caro traghetti, mi vorrei soffermare sullo stato delle strade e marciapiedi, soprattutto a Marina di Campo dove appunto vengo di solito. Da quando ho memoria isolana, i marciapiedi sono sempre stati dissestati, mai che siano stati messi a posto, solo un pezzetto qualche anno fa. 

Da quando poi sono diventata mamma, il disagio si è fatto sentire ancora di più, il passeggino non cammina senza shakerare la bimba, facendo slalom tra buche, ghiaia e tronchi tagliati alla base di quelli che un tempo erano bellissimi pini. Inoltre a noi piace molto andare in bici e la strada è tutta un dosso causato dalle radici dei pini rimasti. 

Inoltre quando si cerca un passaggio con le strisce pedonali, non ce n'è una che abbia la discesa anche per i disabili /passeggini. Tutte hanno il muretto del marciapiede. 

In passato ci era stato fatto notare che se non ci fossimo più stati noi come turisti (pronti a dare fastidio) sicuramente ce ne sarebbero stati altri. 

A mio avviso non è un ragionamento da fare, perché non c'è peggior pubblicità della parola tra una persona e l'altra... 

Comunque sia, vi invio qualche foto, magari da scuotere qualche animo e per far capire alla Provincia che esiste anche l'Elba! Grazie per l'attenzione che mi avete dedicato. Alla prossima! Una fedelissima Elbana acquisita!"

Lettera firmata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lo ha annunciato l'assessore regionale ai trasporti Baccelli nell'incontro con i sindaci dell'isola, l'Autorità portuale e la Capitaneria di porto
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità