Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:PORTOFERRAIO17°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 24 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Napoli, strattonata e rapinata poi viene trascinata dal ladro con l'auto

Politica lunedì 16 agosto 2021 ore 09:24

Pulizia dei fossi, "necessario intervenire"

Foto di repertorio

Il gruppo di minoranza consiliare "Scelta di Campo Galli sindaco" ha presentato una interrogazione sottolineando l'importanza della prevenzione



CAMPO NELL'ELBA — Il gruppo di minoranza consiliare "Scelta di Campo Galli Sindaco" del Comune di Campo nell'Elba ha presentato una interrogazione sindaco per chiedere quali interventi previsti per la pulizia dei fossi.

Il capogruppo Giancarlo Galli in una nota spiega: "Vorrei porre l'attenzione sulla situazione della mancata pulizia dei corsi d'acqua nel territorio del Comune di Campo nell'Elba. In data 14 Agosto u.s., a seguito di una comunicazione dell'Associazione Albergatori Elbani inoltrata in data 22 Luglio 2021 al sindaco del Comune di Campo nell'Elba, al presidente del Parco Nazionale Arcipelago Toscano e al Consorzio di Bonifica Toscana Costa, era stata evidenziata la necessità di mettere in sicurezza gli alvei dei fossi e la pulizia necessaria al fine di prevenire eventuali danni per eventuali precipitazioni meteoriche eccezionali". 

"Purtroppo - prosegue  Galli - assistiamo sempre più frequentemente a fenomeni imprevisti ed in alcuni casi catastrofici. Non sia mai che succeda quanto già avvenne nel 2011. Non vogliamo creare allarmismi ma vorremmo che le Istituzioni mettessero in atto ogni iniziativa necessaria a prevenire e non essere chiamati dopo a fronteggiare emergenze, che se affrontate per tempo mettendo in campo interventi necessari, non produrrebbero sicuramente effetti dannosi sia per le persone che per le cose".

"L'interrogazione, che allego, presentata al sindaco del Comune di Campo nell'Elba, - spiega Galli - vuole proprio far capire l'emergenza climatica in cui stiamo vivendo e vorremmo che tale documento fosse da sprone a intraprendere quelle iniziative che attualmente sembrano nei cassetti e nei pensieri dei responsabili e non sul territorio per mettere in sicurezza i corsi d'acqua al fine contenere possibili quantità eccezionali di acqua piovana".

L'interrogazione è visibile come allegato in pdf in fondo all'articolo.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto di notte sulla strada di San Giovanni in prossimità di un cantiere. Una ragazza è stata trasferita con l'elisoccorso a Livorno
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

CORONAVIRUS

Toscani in TV

Attualità