QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 20°34° 
Domani 21°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 24 giugno 2019

Attualità martedì 26 marzo 2019 ore 12:44

Il grazie della Scuola dell'Infanzia Battaglini

L'edificio dell'asilo Battaglini a Campo nell'Elba

La Scuola dell'Infanzia Battaglini di Campo nell'Elba ringrazia la comunità elbana e le varie attività commerciali che l'hanno sostenuta



CAMPO NELL'ELBA — “Grazie di Cuore dalla Scuola dell’Infanzia Vincenzo e Tommasina Battaglini", si apre così una nota della Scuola dell'Infanzia di Campo nell'Elba.

"La nostra scuola - prosegue la nota - esiste perché da noi non mancano amore e collaborazione: l’amore e la dedizione di Don Gianni Mariani e di tutto lo Staff della nostra Scuola dell’Infanzia verso i bambini, insieme a quell’ insostituibile collaborazione che ogni anno le famiglie, tutta la comunità campese e tanti elbani offrono per far sì che questa splendida realtà esista e continui ad esistere".

"Siamo una piccola comunità - si legge nella nota - e l’asilo Battaglini è un po’ di tutti: di coloro che ci sono passati e ne custodiscono un felice ricordo, di quelli che continuano generazione dopo generazione a iscrivere i piccoli nella nostra scuola, di tutti quei bambini che ci sono stati, ci sono e ci saranno".

"Anche quest’anno - prosegue la nota - vogliamo esprimere gratitudine verso tutte quelle persone di cuore che ci hanno sostenuto, donando anche materiale prezioso per aiutarci a migliorare quel luogo che a noi e ai nostri bambini piace chiamare 'casa'. Grazie ai genitori per il materiale donato, per i giochi offerti, per il tempo prezioso messo a disposizione. Grazie inoltre alla Ferramenta 'Barbadori', alla Ferramenta 'Da Martino', a 'Colora', per le vernici e pitture, all’MVD per il materiale per il giardino. Grazie a tutti per quanto avete fatto, un aiuto concreto e un modo per vivere bene e uniti, nonché un ottimo insegnamento di condivisione. Progetti come questo ci insegnano una cosa, una soltanto: l’unione fa la forza. Grazie”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità