Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:01 METEO:PORTOFERRAIO22°27°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 21 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Buffon e la sconfitta dell’Italia: «Ieri un riscontro che non ci aspettavamo. Ecco cosa faremo contro la Croazia»
Buffon e la sconfitta dell’Italia: «Ieri un riscontro che non ci aspettavamo. Ecco cosa faremo contro la Croazia»

Cronaca mercoledì 21 settembre 2016 ore 15:45

Il drone in azione per cercare Italia

Ecco come funziona il drone della cooperativa Dieciremi che in questi giorni è impiegato per le ricerche della donna scomparsa da Sant'Ilario



CAMPO NELL'ELBA — Vigila dall'alto sulle squadre che metro dopo metro scandagliano la campagna, riprende le operazioni per fornire dettagli importanti che a volte fanno la differenza. Non è la prima volta che il drone viene usato per la ricerca di persone scomparse ma mai come questa volta il suo uso è integrato nelle strategie dei soccorritori.

La Società Cooperativa Dieciremi di Rio Marina è arrivata a Sant'Ilario già dal primo giorno per aiutare nelle ricerche di Italia Nelli e, se pure finora queste si sono rivelate senza esito positivo, l'apporto dell'occhio meccanico dal cielo è stato fondamentale per mappare, rivedere e scandagliare le zone più impervie che difficilmente possono essere raggiunte dalle squadre a piedi.

Nel video, realizzato in collaborazione con la protezione civile, si vede il funzionamento dell'apparecchio e il tipo di immagini che trasmette dall'alto visualizzate sui monitor a terra. Una doppia visualizzazione, sia normale che termica, per rilevare ciò che a occhio nudo non è possibile e per dare una speranza in più alla famiglia Nelli.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Il drone impegnato nelle ricerche
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Questa la causa più probabile del forte boato avvertito in modo forte all'Elba ma anche sulla costa toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Politica

Politica