QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 23°25° 
Domani 24°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 23 agosto 2019

Spettacoli sabato 20 luglio 2019 ore 11:00

"Strad'Arte", torna il festival delle arti

Torna il festival dell'arte contemporanea che animerà le varie zone di Marina di Campo con mostre, esibizioni ma anche laboratori per bambini



CAMPO NELL'ELBA — Dal 23 al 26 Luglio prossimi a Marina di Campo arriva la seconda edizione del festival “Strad'Arte” promosso dall’associazione La Giostra, che continua il percorso del Comune di Campo nell’Elba attraverso la contemporaneità. Declinando l’arte, il divertimento e lo stare insieme, secondo il dinamismo e la partecipazione che caratterizzano il paese del versante occidentale dell’isola.

Particolarmente ricco il programma di questa edizione, tutto serale (dalle 21 in poi) e dislocato nelle varie piazze di Marina di Campo, che prevede musica dal vivo il 23 e 24, con De’ Soda Sister, Disjointed, Sinedades, Samba Vagabundo Trio, Marco Musso ed esposizioni, spettacoli ed attività interattive, con gli ospiti sempre al centro e coinvolti in vario modo nel processo creativo. 

Si parte dalla mostra fotografica della prestigiosa rivista di natura Oasis (natura che costituisce il filo conduttore della manifestazione), passando dalla collettiva di Street Levels Gallery, che ritorna con Urto il 26 e le esposizioni di Martina Rotella e di Luca Polesi, arrivando al teatro e l’improvvisazione di Quarto Atto (il 25 e 26 Luglio) ed ai laboratori per bambini di Opificio Liberarti dove i più piccoli partecipano attivamente, attraverso il gioco, alla creazione di arte. Il tutto sempre accompagnato dalle performance poetiche del Movimento Emancipazione della Poesia.

In una kermesse del genere, sono l’apertura e l’interattività a caratterizzare le performance, che vivono della condivisione del momento ma, l’associazione La Giostra ed il Comune, hanno voluto lasciare anche un segno duraturo, affidando l’incarico a Cubo Liquido, proprio colui che nasce come maestro dell’effimero, del segno labile dei madonnari e che, approdato all’anamorfico è diventato uno degli artisti più famosi dello street painting vincendo il primo premio a Dubai per il tridimensionale. L’opera, il cui soggetto è segreto, verrà realizzata nella centrale piazza Dante Alighieri.

“Fin dalla prima edizione abbiamo contribuito a questa manifestazione – è il commento dell’assessore campese alla cultura, Chiara Paolini – perché ci piace l’idea di realizzare una sorta di galleria d’arte a cielo aperto ed ogni anno lasciare al paese una realizzazione artistica che rimanga, come è già successo nell’edizione 2018. In questo modo Marina di Campo diventerà una sorta di museo diffuso per un’ offerta integrativa alla spiaggia e allo shopping serale. Nostro obiettivo è che Strad’Arte diventi un appuntamento fisso negli anni e cresca sempre di più e che ogni anno arricchisca Marina di Campo. Una manifestazione che caratterizzi il nostro calendario degli eventi portando l’arte a disposizione di tutti. In questo modo, da qui alla fine del nostro mandato, potremo lasciare un’esposizione importante al paese”. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità