Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:44 METEO:PORTOFERRAIO18°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 29 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Ecco i cani robot cinesi progettati per uccidere, il video sembra un film di fantascienza

Attualità venerdì 08 gennaio 2021 ore 19:30

Altri 7 casi di Covid nel Comune di Campo

Il sindaco di Campo nell'Elba spiega che è stato individuato un nuovo focolaio. Al vaglio ulteriori misure per cercare di limitare i contagi



CAMPO NELL'ELBA — Oggi, 8 Gennaio, nel Comune di Campo nell'Elba sono stati registrati 7 nuovi casi positivi al Covid-19. Si tratta di persone tra loro collegate e tracciate dall’autorità sanitaria che evidenziano la presenza di un nuovo cluster. 

Lo ha reso noto il sindaco di Campo nell'Elba Davide Montauti spiegando che in questo momento anche i soggetti collegati ai nuovi casi positivi sono in isolamento fiduciario e in attesa di tampone molecolare. 

"Questi numeri - ha detto il sindaco - indicano che non è possibile abbassare la guardia e che i numeri su tutta l’isola sono ancora molto superiori alla media regionale e nazionale. Il tracciamento anche se rapido e tempestivo è meno veloce del virus".

“Ieri è stata revocata l’ordinanza restrittiva che era stata emanata dopo i casi di San Piero – ha aggiunto il sindaco Davide Montauti – ma i numeri di oggi ridimensionano il cauto ottimismo dei giorni scorsi anche se si tratta di un cluster per ora isolato. Purtroppo i contagi si diffondono rapidamente dentro le famiglie ed è necessario in questo momento evitare contatti stretti anche con i parenti. So che è molto difficile ma dobbiamo prima di tutto tutelare le fasce più deboli, gli anziani e le persone che hanno patologie. Mai come in questo momento i nostri comportamenti individuali sono determinanti per proteggere anche gli altri”.

L'amministrazione comunale deciderà quindi nei prossimi giorni, in base all’evoluzione dei contagi, se introdurre di nuovo misure più restrittive "ma - ha spiegato il sindaco - siamo tutti consapevoli che in questo momento dobbiamo adattare le nostre abitudini quotidiane per evitare situazioni di possibile contagio".

Lunedì apriranno le scuole e questo è un segnale che va nella direzione di un ritorno cauto alla normalità per i nostri ragazzi e per le famiglie - ha poi aggiunto il sindaco - ma sappiamo bene che dobbiamo seguire una linea di massima prudenza e di controllo quotidiano dei contagi per affrontare quest’emergenza sanitaria sempre in continua evoluzione”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un giovane è stato soccorso dai volontari della Pubblica Assistenza su un sentiero impervio e poi trasferito in elisoccorso fuori Elba
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni

Cronaca

Cronaca

Elezioni