Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:32 METEO:PORTOFERRAIO24°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 24 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'avversario «immaginario» di Vito Dell'Aquila, ecco come si è allenato per le Olimpiadi

Politica sabato 21 giugno 2014 ore 13:54

"Arroganza, eleganza, creanza"Claudio Coscarella commenta così la seduta del consiglio comunale di Portoferraio

Claudio Coscarella (M5S)

Il Movimento cinque stelle dice la sua



PORTOFERRAIO — "La sala consiliare era presenziata da parenti, pochi amici, 

bocciati elettorali (lo scrivente) e dai media.

Discussione a porte chiuse poi aperte e richiuse: il caso Bucci
e la superficialità istituzionale che ha caratterizzato la prima
seduta saranno sicuramente bersaglio di ulteriori futuri
commenti" Inizia così l'intervento di Claudio Coscarella candidato  sindaco a Portoferraio con il Movimento 5 Stelle "bocciato" - come lui stesso si definisce-  dall'elettorato, ma vigile sull'operato dell'amministrazione appena approdata alla gestione della città.

"Cosetta (la più elegante fra i presenti in abito blu “alla
marinara”) ha svelato l’accordo Mario-Alessia - scrive Coscarella sulla nomina del Presidente e del Vice Presidente del Consiglio, accusando
i protagonisti di arroganza e superficialità nella gestione municipale e di mancanza di Fair-play politico ricordando la buona prassi di discutere e concordare ogni rappresentanza consigliare e le nomine istituzionali con tutta l’opposizione e magari con dibattiti trasparenti, in aula e non nelle sacrestie dei partiti e nei corridoi (nota dello scrivente).

I senior del Ferrari-Team - prosegue il comunicato - hanno ribattuto prontamente e con creanza che, probabilmente causa il caldo e l’alto tasso di umidità, nessuno aveva memoria di un passato politico di
Fair-play durante il decennato della loro opposizione.

Con cipiglio l’equipe-Cosetta andava in bianco sulla nomina di
Alessia. Quest’ultima ha ammonito tutti i membri al rispetto
delle regole.... ma solamente io e Mario eravamo in giacca e
cravatta !

Sono state istituite le commissioni tematiche con voto
segreto, ma ora ed al più presto la cittadinanza si aspetta
altri adempimenti di legge quali le operazioni di bilancio e
verifica straordinaria di cassa, per le tasse che ci piomberanno
addosso a breve, nomine presso enti, aziende ed istituzioni,
nomina dei responsabili degli uffici e dei sevizi comunali,
nomina del segretario comunale.
Inoltre una dichiarazione delle linee programmatiche e
degli obiettivi a breve che la Giunta intende perseguire per
"Risortoferajo".

A questo proposito sarebbe necessario un chiarimento sulla
affermazione di Alessia Presidente e Consigliere (ancora di
opposizione o già ?)...” sull’ “equivalenza dei programmi
elettorali delle liste”... . 

Il M5S ha parlato di Trasparenza Amministrativa, diritti costituzionali (sanità, scuola, trasporti, lavoro), Acqua, Rifiuti e bollette, Degrado Cittadino e Water Front, riqualificazione delle Fortezze e del centro storico e commerciale, della Gestione Associata del Turismo e della
Port Authority e di altro. Su tanti di questi tempi le posizioni
fra le liste sono distanti ! Arrivederci alla prossima puntata.
Claudio Coscarella"

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il maestro pasticcere, giudice della trasmissione Best Bakery prodotta da Sky, si è concesso per alcuni scatti durante il suo soggiorno elbano
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità