Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:41 METEO:PORTOFERRAIO12°13°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 17 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Djokovic è tornato in Serbia: le prime immagini dall'aeroporto di Belgrado

Attualità domenica 12 settembre 2021 ore 12:14

Pesci morti all'Enfola, verifiche in corso

Pesci morti sulla battigia all'Enfola

Il comandante della Capitaneria di porto di Portoferraio Antonio Morana ritiene probabile si tratti di una causa accidentale. È stata informata Arpat



PORTOFERRAIO — Le centinaia di pesci morti che questa mattina si sono riversati sulla battigia e nel mare dell'Enfola a Portoferraio sono state oggetto di segnalazioni alla Capitaneria di porto di Portoferraio (leggi qui l'articolo).

Il comandante della Capitaneria di porto di Portoferraio, Antonio Morana, ha spiegato che del fatto è già stata informata la dottoressa Cecilia Mancusi, biologa di Arpat, che fa parte dell'Osservatorio toscano per la biodiversità, per le opportune verifiche su quanto accaduto ai pesci.

Secondo il comandante Morana però "l'ipotesi che si tratti di una moria di pesci è molto improbabile, dato che sono tutti pesci della stessa specie e quindi se ci fosse dietro altro sarebbero venuti a galla anche altri tipi di pesce e non solo le boghe".

Il comandante Morana ritiene invece più probabile che "si tratti di un fatto accidentale  come potrebbe essere l'ipotesi che qualche cassetta di pescato sia caduta in mare da un peschereccio. In ogni caso noi abbiamo fatto la segnalazione alla dottoressa Mancusi dell'Osservatorio toscano per la biodiversità e siamo in attesa della risposta".

Per quanto riguarda invece la rimozione dei pesci morti dalla spiaggia, il comandante Morana ha spiegato che è stato informato il Comune di Portoferraio che dovrà provvedere e che, come di solito avviene in casi simili, si avvarrà del supporto di Esa per la rimozione e lo smaltimento.

Valentina Caffieri
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Questo il bilancio dei nuovi casi positivi al Coronavirus registrati sull'isola nelle ultime 24 ore. Oggi non sono stati effettuati tamponi
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità