QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 16°17° 
Domani 14°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 22 aprile 2019

Attualità venerdì 25 gennaio 2019 ore 17:59

Anche Porto Azzurro contro la plastica monouso

Foto di repertorio

L'ordinanza è stata firmata ieri dal sindaco Maurizio Papi. Soddisfatta Legambiente: "Fra poco la maggioranza dei comuni elbani sarà plastic free”



PORTO AZZURRO — Ieri, giovedì 24 Gennaio, anche il sindaco del Comune di Porto Azzurro, Maurizio Papi, ha firmato l'ordinanza per diminuire la produzione di rifiuti dannosi (in plastica) sul territorio comunale. L'ordinanza è rivolta in particolare alle attività commerciali ma riguarda anche le feste e sagre pubbliche ed entrerà in vigore fra tre mesi.

A questo proposito Legambiente Arcipelago Toscano dichiara il proprio apprezzamento all'atto approvato dal sindaco Maurizio Papi e dalla sua amministrazione che hanno deciso di seguire l’esempio dei Comuni di Marciana Marina e di Campo nell’Elba e vietare così la vendita di prodotti di plastica monouso. 

"Con la prossima decisione di questo tipo - dichiara Legambiente - annunciata anche dal sindaco di Capoliveri, Ruggero Barbetti, i Comuni elbani 'plastic free' saranno presto 4 su 7 e, messi insieme, rappresentano circa l’80 per cento dell’economia turistica elbana".

"Speriamo - aggiunge Legambiente - che la decisione del Comune di Porto Azzurro preluda a un rafforzamento e a una messa a sistema della raccolta differenziata che coinvolga anche il carcere, dove non mancano problemi di smaltimento differenziato dei rifiuti, a partire da grandi quantità di alluminio. Siamo certi che Papi e la sua giunta sapranno avviare un percorso virtuoso che coinvolga tutti i protagonisti".

"Intanto Legambiente, in occasione della giornata mondiale delle Zone umide, - conclude l'associazione ambientalista - invita tutti a partecipare alla giornata di conoscenza e di pulizia della zona umida di Mola (una delle coste dell’Arcipelago Toscano più colpite dall’inquinamento marino da plastica) che verrà organizzata il 3 Febbraio in collaborazione con il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano e Diversamente Marinai nell’ambito del progetto Pelagos Plastic Free".  



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Elezioni